Home Diete Dieta del finocchio, disintossicante e dimagrante

Dieta del finocchio, disintossicante e dimagrante

La dieta del finocchio può essere molto positiva se seguita con criterio e determinazione. Il finocchio è un tipo di verdura molto indicata per depurare l’organismo. Inoltre questo alimento contiene percentuali minime di calorie, per cui non ne è sconsigliato il consumo quando si vuole perdere qualche chilo di troppo.

Subject: On 2013-03-15, at 1:45 PM, Pereira, Tania wrote: Fennel Fennel bulb dreamstime dreamstime_xl_18456234.jpg dreamstime_xl_22087184 (1).jpg dreamstime_xl_2009882.jpg
Subject: On 2013-03-15, at 1:45 PM, Pereira, Tania wrote: Fennel Fennel bulb dreamstime dreamstime_xl_18456234.jpg dreamstime_xl_22087184 (1).jpg dreamstime_xl_2009882.jpg

Il finocchio contiene molte sostanze al suo interno, le quali possono aiutare l’organismo a vivere meglio. Vediamo velocemente cosa possiamo trovare in questo tipo di verdura:

  • Acqua

  • Proteine

  • Fibre

  • Vitamine (A, B, C)

  • Sali minerali (calcio, fosforo, potassio, ferro, sodio, zinco, magnesio, selenio, manganese)

Queste sopra menzionate sono tutte sostanze che aiutano il corpo e la mente a lavorare al meglio della loro efficienza, senza parlare del fatto che possono evitare innumerevoli problemi a livello di salute. Ecco perché viene suggerita questa dieta, il finocchio è una fonte di benefici per l’organismo.

Integrando regolarmente finocchio nel proprio regime alimentare ecco cosa può essere acquisito:

  • Ossa e denti più sani e resistenti

  • Aumento delle proprie difese immunitarie

  • Benefici per il sistema nervoso

  • Combattere l’invecchiamento cellulare

  • Miglioramento della circolazione sanguigna

  • Effetto diuretico e depuratorio

  • Miglioramento del transito intestinale

Dopo quanto appena letto viene voglia di cominciare questa dieta, non vi pare? Fra poco vedremo come seguirla nell’arco della settimana. Naturalmente inutile menzionare che deve essere consultato il proprio medico in caso fossero presenti delle patologie renali. E si desidera cominciare la dieta in questione.

Passiamo adesso alla dieta del finocchio, vedremo come seguirla per 7 giorni:

Lunedì

  • Pranzo: Gnocchi di patate (150gr), pomodo e basilico come condimento. A seguire della bresaola (60gr) con finocchio ed rucola.

  • Cena: Hamburger (120gr), assieme al limone, olio pepe e sale. Accompagnare con patate lesse e una passata di finocchio. Terminare con un po’ di macedonia (100gr) è possibile scegliere tra ananas, fragole e kiwi.

Martedì

  • Pranzo: Spaghetti (50gr) conditi con le vongole (100gr pulite). Concludere con contorno di verdure dove è presente anche del finocchio a vapore (200gr).

  • Cena: Riso allo zafferano (35gr), in seguito insalata di polpo. Il tutto condito con prezzemolo, limone, olio, peperoncino e sale. Terminare la cena con una pera.

Mercoledì

  • Pranzo: Pasta (50gr) condita con finocchi, assieme a del taleggio (30gr). Pollo (100gr) in umido e un frutto, possibilmente un kiwi.

  • Cena: Minestrone di verdure, non occorrono i legumi. Carne alla pizzaiola (120gr), unire dell’insalata di finocchi.

Giovedì

  • Pranzo: Pasta al pomodoro (50gr), seguito da finocchi alcune scaglie di grana (40gr) e funghi champignon. Terminare con un’arancia.

  • Cena: Passato di verdure (100gr) con patate e carote, frittata (solamente 1 uovo) e finocchi con pomodorini.

Venerdì

  • Pranzo: Riso e zucchine (50gr), come contorno broccoli lessi e finocchi crudi. Terminare con dei mirtilli, basta una coppetta.

  • Cena: Passato di verdure (30gr) piselli e finocchi, seguito da una spigola al cartoccio, pomodorini e cipolla. Accostare anche una insalatina.

Sabato

  • Pranzo: Crema di cavolfiore unita con le patate (100gr), pollo cotto alla piastra (petto 100gr) e finocchi e verdure miste.

  • Cena: Pasta al radicchio (50gr), subito dopo finocchi e margarina cotti in padella. Terminare con una piccola coppa di fragole.

Domenica

  • Pranzo: Lasagne assieme al manzo tritato, pomodorini, sottiletta e finocchi. Un frutto a scelta.

  • Cena: Consommé di asparagi, seguito da finocchi al forno gratinati. Unire anche del grana (20gr). Terminare con della ricotta cucinata in forno (150gr).

Per quanto riguarda le colazioni e gli spuntini ecco che modelli seguire:

  • Colazione: caffè d’orzo, oppure tè senza zucchero, miele e fette biscottate (2).

  • Merenda: Yogurt magro (anche con frutta), oppure una tisana di finocchio.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.