Home Dimagrire 8 consigli per arrivare in perfetta forma all’estate

8 consigli per arrivare in perfetta forma all’estate

Pochi mesi prima che inizi l’estate scatta il panico per la prova costume. La maglia che mette in evidenza la pancetta e i jeans dell’anno passato che faticano a entrare sono di solito i primi campanelli d’allarme dell’aumento di peso.

L’adipe localizzata è qualcosa sulla quale potete lavorare. Non importa partire con un anno di anticipo, di solito bastano 12 settimane per smaltire quei 3 o 4 chili di troppo accumulati durante il resto dell’anno.

Come prepararsi in 12 settimane alla prova costume in spiaggia in 8 mosse

Rispettare i programmi non è facile, lo so per esperienza. Volete un corpo da spiaggia ogni anno ma di solito non riuscite a portare avanti i buoni propositi più di qualche giorno. Il motivo? Vi affidate a piani troppo restrittivi. Vi aspettate di perdere 4 chili in una settimana e così aderite a diete di dubbia efficacia e soprattutto dannose per il corpo. Qui su Dietagratis si è già parlato di questi piani alimentari, portando alla luce i vantaggi e le controindicazioni.

Per raggiungere il vostro obiettivo vi occorre un programma di dimagrimento ben definito ed efficace, ma comunque poco vincolante. Se non vi piacciono gli appuntamenti fissi in palestra o le diete restrittive da seguire, potete tranquillamente iniziare a mettervi in forma in vista dell’estate e portare avanti i suggerimenti per 12 intere settimane.

1. Esercizi in casa

La palestra non è un obbligo. Esistono semplici esercizi per smaltire l’adipe localizzata su fianchi, pancia e cosce. Tutto quello che vi serve per allenarvi sono vestiti comodi, un tappeto dove allenarvi, tanta acqua e qualche minuto al giorno libero.

Dovete partire con calma, senza strafare. In particolare se siete persone sedentarie non potete pretendere di seguire un allenamento intensivo da subito. Si tratta di una scelta estremamente contro produttiva che vi porta ad abbandonare tutto in poco tempo.

Allenandovi in modo moderato per tutte e 12 le settimane, aumentando un po’ alla volta l’intensità, arrivate a perdere i chili di troppo in tempo prova costume, mantenendo per tutta l’estate il vostro peso forma.

2. Mangiate sano

Non dovete seguire diete restrittive. Vi lasciano tutto il giorno con la fame e cedete alla tentazione di rifarvi con il cibo alla prima occasione. Dimagrire significa mangiar sano e nelle giuste quantità, senza esagerare. Portate in tavola buone quantità di frutta, legumi e verdura, riducete i carboidrati (ma senza eliminarli) e le carni grasse a favore di quelle magre.

Ricordatevi un trucco. Per perdere peso dovete mantenere sempre attivo il metabolismo, quindi cercate di fare piccoli pasti e poco abbondanti. Fondamentali gli spuntini a metà mattina e pomeriggio.

3. Meditate

La meditazione è una di quelle pratiche ormai entrate nella vita di moltissime persone. Perché dovete inserirla in un programma di dimagrimento? Per tenere sotto controllo lo stress. Quando siete nervosi tendete a mangiare di più e a curare meno il vostro corpo. Per restare concentrati sul vostro programma meditare già 15 minuti al giorno può fare la differenza. Mantenete la mente lucida ma soprattutto, l’organismo in equilibrio. Scoprirete tra l’altro che è potete dare un nuovo valore alla vostra giornata vivendola con maggior consapevolezza.

4. Dormite le giuste ore

Le ore di sonno sono sacre ma, quante volte per recuperare quella ora o due in più al giorno, le togliete dal riposo? La verità è che dovete dormire il giusto tempo che in media è di sette ore a notte. Sono sufficienti per riposarvi e per perdere peso.

Riposare male e poco compromette l’equilibrio ormonale e metabolico, entrambi necessari per evitare di accumulare chili in eccesso. Le scarse ore di sonno poi, vi portano a consumare più zuccheri e cibi grassi per fare il pieno di energie.

5. Passeggiate

Cercate di passeggiare il più spesso possibile. È la forma di allenamento più sottovalutata ma in realtà efficace e alla portata di tutti. I posti vicino a casa che siete soliti frequentare, raggiungeteli a piedi. Quando andate a lavoro parcheggiate un po’ prima in modo da fare ogni giorno 1 chilometro tra andata e ritorno a piedi. Tra l’ascensore e le scale, preferite quest’ultime.

Approfittate del fine settimana per uscire con i bambini, il cane, gli amici o anche da soli e andare a camminare in mezzo al verde. Può essere un bosco ma anche un parco della vostra città. Lo scopo della camminata è quello di mantenere il vostro metabolismo attivo e soprattutto impedirvi di adagiarvi nelle vostre abitudini sedentarie.

6. Bevete molta acqua

Integrate tanti liquidi, soprattutto acqua. Drenano, mantengono idratati, favoriscono la buona circolazione e prevengono ritenzione idrica e cellulite. Come vedete l’acqua non è solo indispensabile ma anche un ottimo aiuto quando si tratta di arrivare in spiaggia con un corpo in perfetta forma!

L’acqua naturale (senza gas) sicuramente non deve mancare, potete però integrare anche delle tisane diuretiche come quella al finocchio. Vi aiutano a rimuovere i gas addominali.

7. Aiutatevi con degli integratori

Scegliete integratori alimentari completamente naturali, privi di componenti dannosi e che possono realmente aiutarvi a perdere i chili di troppo. Un buon integratore supporta la dieta e l’allenamento, fornendovi l’energia necessaria e un metabolismo attivo. Il settore degli integratori si è specializzato nella produzione di prodotti rivolti a chi ha specifiche esigenze. Potete perciò trovarli senza lattosio, senza glutine e anche vegan.

Alcuni integratori sono adatti la sera perché consentono un perfetto recupero durante le ore notturne, come per esempio Protein Flakes. Altri integratori dietetici vanno assunti la mattina o ancora nel periodo pre e post allenamento.

Gli integratori di oggi per fortuna vi offrono una vasta scelta anche per quanto riguarda il metodo di assunzione. Magari preferite prendere le classiche pillole, oppure sciogliere la polvere solubile aromatizzata nel latte o nell’acqua. Non dimenticatevi delle barrette e degli integratori a porridge! Sicuramente non vi manca la possibilità di scegliere quale tipo di integratore fa a caso vostro.

8.Seguite un programma preciso

Tutti i consigli che vi ho dato fin’ora sono validi ma possono non essere sufficienti se volete una guida passo per passo, esercizi specifici da seguire e ricette da mettere in pratica in queste 12 settimane. Personalmente ho già deciso di acquistare, proprio in vista della prova costume, il Programma Shape di Foodspring.

Questo programma di oltre 80 pagine è venduto a 30 euro, prezzo già di per se molto buono considerata l’elevata quantità dei contenuti. Potete però ottenerlo gratis come ho fatto io. Visto che ero in cerca di alcuni integratori naturali, ho comprato il pacchetto dimagrimento specificatamente studiato per chi vuole perdere peso. Lo trovate scontato del 23%, con in regalo il Programma Shape.

Esiste un’altra promozione simile se vi interessa rivolta però ai professionisti, è il pacchetto dimagrimento pro. Il costo aumenta, ma anche il numero di integratori alimentari. In entrambi i casi potete trovarli al momento scontati e usufruire del nostro speciale codice sconto per comprarli!

Il vantaggio di seguire un programma di 12 settimane come questo di Foodsping è di poter contare su una guida che vi accompagna giorno dopo giorno, ricca di consigli sull’allenamento e sulla dieta. All’interno trovate una serie di ricette. Se siete intolleranti al lattosio o al glutine per esempio, sappiate che trovate diversi consigli rivolti a voi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 2,6]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.