Dieta: consigli per evitare i dolci

Purtroppo abbiamo avuto la conferma numerose volte che la dieta spesso non viene portata a termine per colpa della tentazione dei dolci. Nell’articolo di ieri abbiamo parlato dei Dolci di Natale e delle loro calorie, oggi vogliamo parlare in generale dei dolciumi che ci fanno impazzire ma che mettono a rischio anche la nostra dieta.

Quando vi sentite pronti per iniziare una dieta, dovete ricordare che per riuscire a dimagrire di qualche chilo, purtroppo alcuni alimenti devono diventare tabù ed essere eliminati dalle nostre abitudini quotidiane. Che senso ha mangiare una insalata con petto di pollo bollito, se si conclude la cena con un buonissimo tiramisù? Purtroppo i dolci durante la dieta devono essere eliminati.

Non sapete come resistere alla tentazione? Desideriamo proporvi alcuni consigli per essere in grado di rinunciare alle tentazioni. Al posto di una Sacher, il vostro pranzo potrà essere concluso con un gelato senza latte e alla frutta per togliervi lo sfizio della golosità.

Il trucco migliore per non cadere in tentazione? Non avere dolci in casa, quando andate a fare la spesa, cercate di evitare di cadere in tentazione, soffermandovi per lungo tempo nel reparto dei dolciumi. Inoltre ricordatevi sempre di andare a comprare alimenti di qualsiasi genere a stomaco pieno, in questo modo avrete minori tentazioni.

La voglia di mangiare sempre dolci, si può combattere seguendo un’alimentazione equilibrata e sana. Quindi pensate a un regime alimentare, dove il pranzo e la cena, la colazione e gli spuntini, dovranno essere leggeri ma senza lasciarvi con la fame che rischierebbe solo di farvi cadere nuovamente in tentazione.

Infine ricordatevi sempre di masticare piano il vostro alimento, in questo modo vi sentirete più sazi e optate per le porzioni piccole per mangiare 1 volta alla settimana il vostro dolce preferito.

Lascia una Risposta