Dieta dei 3 giorni: pro e contro

Avete seguito una dieta equilibrata per tutto l’anno? In questo caso, la vostra prova costume sarà stata superata a pieni voti, ma se invece avete mangiato in modo sregolato, andare al mare sarà stato un vero incubo. Non c’è più tempo per iniziare a seguire una dieta che vi consenta di perdere peso in modo sano ed equilibrato, per questo motivo molte persone ricorrono a delle speciali diete che vi permettono di perdere molti chili in pochi giorni.

Esistono diete come le famose Dukan e Atkins, di cui vi abbiamo già parlato moltissimo, seguite da tante star, come ad esempio Jennifer Lopez. Altre persone, invece, si affidano ad altri regimi alimentari che promettono di essere ancora più veloci di queste due diete appena citate: la dieta dei 3 giorni.

In pochi giorni, dunque, riuscirete a scendere drasticamente di peso. Solitamente si possono perdere tre, quattro chili con quest’alimentazione. La domanda che le persone deve porsi riguarda la sicurezza della dieta dei 3 giorni e, soprattutto, se tale stile alimentare è davvero efficace.

Prima di illustrarvi questa particolare dieta, vi ricordiamo che la perdita di peso in pochi giorni potrebbe comportare quasi sicuramente un effetto yo-yo.

L’usuale menu della dieta dei tre giorni prevede un pranzo molto leggero con pane tostato, mentre a cena potrete consumare molti legumi, frutta ed anche verdura. Dovrete necessariamente dire addio a qualsiasi condimento, oltre il succo di limone. Durante questo periodo è “consigliato” bere molto caffè per cercare di smorzare la fame che, ovviamente, sarà presente. Per ottenere dei risultati soddisfacenti potrete accostare a questa dieta anche delle tisane depurative che vi consentono di perdere ancora più peso. Si tratta, dunque, di una dieta di pochissime calorie che non sempre potrebbe essere la scelta migliore.

La dieta dei tre giorni ha dei pro molto validi, infatti, consente di perdere peso in pochissimi giorni, vi permette di non pesare nessun tipo di alimento. Gli svantaggi, però, superano nettamente i vantaggi. In primo luogo bere molto caffè è altamente dannoso per la salute soprattutto per le persone che soffrono di pressione alta.

Perdere chili in così poco tempo comporta un’eccesiva perdita di liquidi e, dunque, potrete rimettere ogni etto perso entro brevissimo tempo. Si tratta dell’effetto yoyo di cui abbiamo già parlato, infatti, per evitare di rimettere i chili persi dovrete seguire un regime alimentare lungo e soprattutto equilibrato. Infine, la dieta dei 3 giorni non può assolutamente essere accostata ad attività fisica.

Per approfondimenti

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 13 Media: 4]