Dieta del giorno dopo: funziona davvero?

Nel periodo delle abbuffate a tavola, un valido alleato per la nostra salute è la dieta del giorno dopo, quel regime alimentare che nella maggior parte dei casi arriva dopo un‘abbuffata molto calorica. In realtà si tratta di un sistema davvero ideale non solo per la vostra linea ma anche per la salute.

Durante l’anno capitano dei periodi molto intensi, dove le abbuffate di ogni giorno, possono “uccidere” il nostro stomaco. Pensiamo alle festività di Natale, dire di no a persone che ci invitano a pranzo è davvero impossibile, per questo motivo è possibile concedersi un piccolo strappo alla regola che migliora anche l’umore.

La grande abbuffata: the day after

Il giorno dopo l’abbuffata sarà necessario aiutare l’organismo a depurarsi dalle scorie e dalle calorie in eccesso. La dieta del giorno dopo aiuta in questo e prevede una colazione a base di frutta fresca, oppure con un succo di frutta naturale e a metà mattina una tisana depurante.

Per la pausa pranza potrete mangiare un bel piatto di riso in bianco, condito solo con olio e limone, magari abbinato a delle verdure cotte. Per evitare il languore che arriva a metà pomeriggio, un frutto o uno yogurt sono la soluzione migliore e per cena una minestra calda o anche una semplice zuppa.

Prima di andare a dormire è importante bere una tisana rilassante che vi aiuterà a sentirvi meglio e a digerire la cena. Inoltre per aiutare il vostro organismo, potete sempre optare per la dieta post abbuffata che ha come obiettivo principale quello di depurare per minimizzare i sintomi di una cena molto pesante.

Evitate di esagerare porzioni troppo abbondanti durante le cena, sono sconsigliati anche salse, carne, pesce e formaggi che risultano essere pieni di grassi e proteine. Meglio optare per il consumo di frutta e verdura fresche o cotte, condite con un po’ di olio.

Lascia una Risposta