Addio ai fianchi larghi: arriva la dieta per eliminare i fianchi

Quando si tratta di dimagrire le donne, come sempre, hanno le idee molto precise. Alcune vogliono dire addio ai fianchi larghi, intraprendere una dieta per dimagrire le cosce, dimagrire sulla pancia o perdere centimetri sulle braccia.

Fianchi larghi- foto ehow.com.br

Molte donne, poi, si lamentano di avere un fisico con uno squilibrio tra la parte superiore e quella inferiore e vogliono scoprire come eliminare le maniglie dell’amore e dimagrire i fianchi in un “fisico a pera“.

In pratica l’adipe si localizza soprattutto nella parte bassa del corpo ossia sui glutei, i fianchi (larghi) e sulla parte esterna delle cosce, al contrario invece la parte superiore del corpo appare molto meno sviluppata di quella inferiore e visibilmente più magra.

Le donne che appartengono a questo particolare biotipo “a pera” ingrassano molto lentamente e progressivamente e quando decidono di mettersi a dieta solitamente non dimagriscono molto sulle gambe e sulle cosce ma diminuiscono invece il grasso sulla parte superiore del corpo.

Fianchi larghi: cause e dieta per eliminare i fianchi

Dimagrire i fianchi- foto peony-cafe.jp

Se possedete il tipico “fisico a pera” ciò è dovuto ad una concentrazione del grasso che si crea su determinati punti a causa di una prevalenza di estrogeni, ossia gli ormoni femminili che favoriscono il sovrappeso e rallentano il metabolismo tiroideo.

L’accumulo di adipe su gambe, fianchi e maniglie dell’amore invece è favorito da una maggiore produzione di insulina.

Per risvegliare l’operatività della tiroide occorre seguire una dieta per fianchi e cosce grosse di tipo dissociato, consumando carboidrati integrali e frutta a colazione e a pranzo e scegliere a cena le proteine. Ottimi in questo caso anche i grassi monoinsaturi (come olio e frutta secca) che permettono l’eliminazione degli estrogeni, ma anche gli omega 3 del pesce.

Nell’ambito di una dieta per dimagrire gambe glutei e fianchi con il fisico a pera dovete ridurre il consumo di alimenti dolci e carni rosse, ma anche le patate e le carote cotte.

Anche se molte continuano a chiedersi come diminuire i fianchi in una settimana, non esiste una formula magica dai risultati immediati.

La dieta per dimagrire i fianchi conquista risultati apprezzabili con pazienza, costanza ed esercizi per i fianchi.

Menù per dimagrire i fianchi

Mirtilli- foto pixabay.com

Lunedì

· Colazione: un bicchiere d’acqua oligominerale, 200 ml di spremuta d’arancia, 125 g di yogurt bianco magro e 3 gallette di segale con 3 cucchiaini di miele.
· Spuntino: 200 ml di spremuta di pompelmo
· Pranzo: 200 g di fagiolini cotti a vapore e conditi con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva, 150 g di fesa di manzo cotta in padella con un po’ di olio extra-vergine d’oliva e 30 g di riso bianco condito con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva come contorno. Per concludere 2 fette di ananas fresco.
· Merenda: una tazza di tè verde senza zucchero e 2 gallette di riso con due cucchiaini di miele.
· Cena: 50 g di pane senza sale, 100 g di ricotta vaccina, 200 g di piselli cotti a vapore e conditi con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e 100 g di fragole.

Martedì

· Colazione: un bicchiere d’acqua oligominerale, 200 g di frullato di ananas, 125 g di yogurt bianco magro e 3 gallette di segale con 3 cucchiaini di miele.
· Spuntino: 100 g di lamponi
· Pranzo: 150 g di bocconcini di nasello cotti a vapore e conditi con rosmarino e 2 cucchiaini di olio extra-vergine d’oliva, 30 g di farro conditi con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva come contorno e 200 g di zucchine lesse condite con menta e un filo di olio extravergine
d’oliva.
· Merenda: una tazza di tè verde senza zucchero e 125 g di yogurt bianco magro.
· Cena: un uovo alla coque, 300 g di biete lesse insaporite con 3 cucchiaini di olio extravergine d’oliva, 40 g di pane senza sale e 200 g di albicocche.

Mercoledì

· Colazione: un bicchiere d’acqua oligominerale, 200 ml di spremuta d’arancia, 125 g di yogurt bianco magro e 3 gallette di segale con 3 cucchiaini di miele.
· Spuntino: 100 g di mirtilli
· Pranzo: 150 g di involtini di petto di pollo farciti con basilico, rosmarino, prezzemolo, cotti a vapore e insaporiti con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva, 30 g di riso bianco condito con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva come contorno, 200 g di fagiolini cotti a vapore e conditi con olio extra-vergine d’oliva e un kiwi.
· Merenda: una tazza di tè verde senza zucchero, 2 gallette di riso con due cucchiaini di miele.
· Cena: un uovo in camicia, 200 g di piselli cotti a vapore e conditi con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva ed erbe aromatiche e 40 g di pane senza sale.

Giovedì

· Colazione: un bicchiere d’acqua oligominerale, 200 ml di spremuta di pompelmo 125 g di yogurt bianco magro e 3 gallette di segale con 3 cucchiaini di miele.
· Spuntino: una tazza di tè verde senza zucchero e 2 prugne
· Pranzo: 100 g di fagioli secchi conditi con 2 cucchiaini di olio extra-vergine d’oliva, 300 g di finocchi cotti a vapore e insaporiti con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva e 100 g di macedonia di fritti di bosco.
· Merenda: 125 g di yogurt bianco magro.
· Cena: 200 g di cicoria lessata condita con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva, 100 g di crescenza, 40 g di pane e 2 fette di ananas fresco.

Venerdì

· Colazione: un bicchiere d’acqua oligominerale, 200 ml di frullato di ananas, 125 g di yogurt bianco magro e 3 gallette di segale con 3 cucchiaini di miele.
· Spuntino: 100 g di ribes rosso
· Pranzo: 100 g di salmone cotto a vapore, 30 g di farro come contorno condito con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva, 300 g di finocchi a vapore e macedonia di pesche.
· Merenda: una tazza di tè verde senza zucchero e 125 g di yogurt bianco magro.
· Cena: 50 g di pane senza sale, 125 g di mozzarella vaccina, 200 g di spinaci lessi insaporiti con un cucchiaino di olio extra-vergine d’oliva e 100 g di fragole.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 4.6]