One day light: la dieta di un giorno

dieta-one-day

Si chiama «One Day Light» la nuova dieta del buonumore ideata da Marc Messegué che, grazie alla sua esperienza in erboristeria e fitoterapia, ha ideato una dieta che guarda all’anima più che al corpo e aiuta a dimagrire in modo equilibrato. Il programma alimentare è molto semplice e prevede un giorno di dieta restrittiva, accompagnata da buonissime tisane drenanti e disintossicanti e in seguito 6 giorni di alimentazione normale. “Una volta, c’era per tutti il venerdì magro” ha raccontato Messegué in un’intervista rilasciata a Panorama “il giorno in cui si conteneva l’appettito per forza. Stavo in collegio e mi propinavano il baccalà, che odiavo. Noi ragazzi eravamo tutti secchi come chiodi, anche se mangiavamo tanto. Oggi, invece, stanno tutti a dieta eppure tutti hanno grandi problemi di peso”.

Secondo Messegùe un digiuno limitato, seguito da un regime alimentare normale, aiuterebbe a far perdere peso “Il problema è che tutte le diete si fanno per poco tempo e poi si riprende a mangiare come al solito, ingrassando di nuovo. Naturalmente, i dietologi se la cavano dicendo che è colpa del paziente, che non ha volontà nè carattere, ma la dieta in realtà è perfetta” ha ancora spiegato a Panorama “La verità è che, tristemente, dopo una settimana di alimentazione rigida si perde la vita sociale e familiare, spesso si perde proprio il piacere di vivere. E tutto questo, in media, per misero chilo, chilo e mezzo. Così, ci si convince che il gioco non vale la candela e si abbandonana la dieta”.

Messeguè invece chiede a chi segue la sua dieta di determinare solamente un giorno a settimana,nel quale seguire un’alimentazione iposodica,  a base di pesce fresco e di verdure, conditi con un filo di olio a crudo. Questo schema si dovrebbe seguire per mesi, in modo da raggiungere il peso forma e mantenerlo. “Conoscete una persona capace di fare 2 mesi di dieta all’anno? Io si!” ha spiegato l’esperto “É seguendo il mio percorso “One day light” che si riesce a fare 52 giorni di alimentazione severa all’anno, senza avere problemi sociali o familiari. Il mio motto è: rendiamo le cose possibili. Una volta, un amico medico mi disse una frase illuminante: stare a dieta un giorno fa piacere, due giorni rompe le scatole. Ecco, allora basta ripetere quell’unico giorno tutte le settimane. Così, la dieta funziona e non costa nulla”.

“Soprattutto in primavera, siamo bersagliati da proposte di ogni tipo di dieta, ognuna con le idee più curiose e strampalate, severe o no. Ma alla fine, sono tutte uguali. La dieta del Buonumore, invece, può cambiarci per sempre” ha spiegato Marc Messegùe.  Nella giornata scelta durante la settimana si devono consumare tisane drenati e molta acqua, per favorire il calo del peso.  “One Day Light  non serve solo a perdere peso corporeo, ma anche a rigenerare tutto l’organismo” ha rivelato l’esperto, ideatore della dieta “La conoscenza della fitoterapia e delle erbe medicinali è molto importante e, insieme ad una alimentazione povera di grassi, produce risultati meravigliosi”.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 3.7]