Collegati con noi

Come perdere peso con la tisana dimagrante al sedano

Come perdere peso con la tisana dimagrante al sedano

Frullati e tisane sono diventati le armi vincenti con cui riuscire a eliminare le tossine, sedare il senso di fame, prevenire il gonfiore e perdere peso. Nel parterre delle possibili scelte spicca senza dubbio la tisana dimagrante al sedano. Scopriamo a cosa serve e come prepararla!

Come perdere peso con la tisana dimagrante al sedano- foto dietaonline.it

Il sedano si presenta una fonte eccezionale di vitamine, sali minerali, antiossidanti e nutrienti, un mix capace di aiutare a bruciare grassi, eliminare le sostanze di scarto e migliorare il funzionamento generale dell’organismo.

Questo ortaggio in particolare conserva un ridotto apporto calorico e una combinazione di elementi capaci di spingere il corpo a dire addio al grasso in eccesso.

Proprietà sedano

Il contenuto di acqua presente nel sedano si aggira intorno al 90-95% e questo significa che riesce a idratare correttamente il corpo, nutrire le cellule e fornire appena 16 calorie per 100 grammi di prodotto.

Il ricco complesso di vitamina A, vitamine del gruppo B (B1, B2, B6 e B9), vitamina C, sali minerali (calcio, potassio, magnesio e ferro) e amminoacidi essenziali descrivono un ortaggio con proprietà benefiche a antinfiammatorie che interviene su gonfiore addominale, apparato digerente, articolazioni e muscoli.

Non deve sorprendere quindi che ormai il sedano rappresenti una delle verdure più richieste per perdere peso!

Ma quali sono i vantaggi dell’introdurre il sedano in una dieta dimagrante?

  • Diuretico – Il contenuto di oli essenziali quali limonene, selinene e asparagina presenti nel gambo e nei semi sviluppano un’azione diuretica e depurativa.
  • Saziante – La ricchezza di acqua e fibre permette di saziare e tenere a bada la fame nervosa.
  • Depurativo – Il complesso di sostanze risulta utile per stimolare l’eliminazione delle tossine presenti nei principali organi del corpo.
  • Idratazione – L’apporto di acqua e sali minerali migliora l’equilibrio dei liquidi del corpo, favorisce il transito renale e riduce il gonfiore provocato dalla ritenzione idrica.
  • Contro il colesterolo – Il sedano aiuta a mantenere sotto controllo il livello di colesterolo e trigliceridi, riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Digestione – Questo ortaggio sostiene l’apparato digerente, migliora l’assorbimento dei nutrienti e limita i problemi come gas, gonfiore e altri disordini.

Tisana dimagrante al sedano

Non resta che scoprire come preparare la tisana dimagrante al sedano, una bevanda rinfrescante che può essere bevuta calda o fredda per favorire la perdita di peso.

Questa ricetta arricchisce la preparazione tradizionale che prevede solo acqua e sedano con un po’ di succo di limone, un piccolo stratagemma per aumentare l’azione disintossicante.

Ingredienti:

  • 3 gambi di sedano
  • 1 litro di acqua
  • 1 limone
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)

Preparazione

È ora di scoprire come procedere con la preparazione della tisana al sedano:

  • Lavare i gambi di sedano per eliminare le impurità e tritarli
  • Scaldare un litro di acqua fino al punto di ebollizione
  • Aggiungere il sedano tritato
  • Abbassare la fiamma e lasciate sobollire per 5-10 minuti
  • Scegliere se unire o meno lo zenzero in polvere un paio di minuti prima di spegnere il fuoco
  • Togliere l’infuso dal fuoco
  • Lasciare riposare per 10 minuti
  • Aggiungere il succo di limone

Affinché questa tisana dimagrante a base di sedano risulti efficace è essenziale berne una tazza a digiuno prima o tra i pasti principali, meglio ancora se bevuta per 15 giorni consecutivi seguiti da 15 giorni di riposo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 6 Media: 3]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.

Lascia un commento

Non perderti questi consigli