Leggera e magra con la dieta disintossicante

frutta-bruciagrassi

La dieta disintossicante è un regime alimentare davvero perfetto per rimettersi in forma dopo un periodo particolarmente stressante in cui vi siete lasciati andare agli stravizi alimentari. Per la dieta disintossicante esistono diversi programmi alimentari che variano a seconda di quanto vi volete disintossicare, abbiamo dunque la dieta disintossicante per un giorno, 3 giorni o una settimana.  Prima di un periodo di eccessi e stravizi alimentari si consiglia di seguire la dieta disintossicante per preparare il fisico e per aiutarvi a non ingrassare.

La Dieta disintossicante per un giorno

La dieta disintossicante di 1 giorno si basa sostanzialmente sul limone, un frutto molto amato ottimo per aiutare a ripulire il nostro fisico. Si tratta di un regime alimentare un po’ restrittivo, ma perfetto per sentirsi subito più leggeri e in forma.

Al risveglio: bevete del succo di limone versato in acqua calda con 2 cucchiai di sciroppo d’acero oppure un bastoncino di cannella e del peperoncino di cayenna.

Colazione: una macedonia con yogurt e 2 cucchiai di fiocchi d’avena, 30 cl di latte biologico o latte di soia

Spuntino: 8 mandorle con un bicchiere di succo di frutta allungato con acqua

Pranzo: zuppa di verdure biologica con due fette di pane integrale e un po’ di formaggio

Spuntino: due biscotti d’avena, pomodori ciliegini e un cucchiaio di formaggio fresco

Cena: pesce o pollo alla griglia con del succo di limone e olio d’oliva, verdure a foglia saltate nel wok con un cucchiaio di semi di sesamo e per

finire delle pesche cotte alla cannella.

Prima di dormire: tisana calda al limone

 

Dieta disintossicante di una settimana
La dieta disintossicante di una settimana è perfetta da seguire per un paio di volte l’anno, ossia nei periodi in cui vogliamo sentirci in forma e riprenderci dopo un periodo di eccessi e stravizi alimentari.

Primo giorno: dovete consumare solo frutta (ad esclusione delle banane) e bere almeno 1,5 litri di acqua per ripulire il colon

Secondo giorno: dovete assumere solo tisane, in particolare the verde o succo d’acero, non devono essere aggiunti dei dolcificati per permettere alle tisane di drenare le tossine

Terzo giorno: si deve consumare solo verdura cruda oppure cotta accompagnata con almeno 1,5 litri di acqua

Quarto giorno: dovete consumare solo un minestrone senza pasta o patate per poter rimineralizzare tutto il corpo.

Dal quinto al settimo giorno a poco a poco potrete poi introdurre i cereali (pasta, pane, riso), nel sesto giorno potrete aggiungere la carne bianca o il pesce al vapore mentre l’ultimo giorno potrete consumare  anche uova, formaggi e la carne di tutti i tipi.

 

La Dieta disintossicante dei tre giorni

La dieta disintossicante dei tre giorni propone una colazione che deve essere valida per tutti i giorni costituita da una macedonia di frutta fresca di 250 g, con del succo di mirtillo e un cucchiaino di miele, un caffè 2376322777d’orzo accompagnato da una fetta biscottata integrale.

Primo giorno: a pranzo consumate un minestrone con patate e una bella spremuta di agrumi, per merenda invece mangiate un centrifugato fatto con sedano, carota e kiwi. Per cena invece scegliete l’insalata di pomodori condita con cipolla e lattuga e mais dolce, consumate poi 1/2 ananas e del succo di prugne.

Secondo giorno: per pranzo mangiate del riso al pomodoro di 60 g, 1/2 ananas, spremuta di agrumi, a merenda consumate un centrifugato di sedano, carota e kiwi e per cena minestrone con patate in quantità di 150 g e legumi pari a 60 g, terminate con 1/2 ananas.

Terzo giorno: per pranzo mangiate del riso al pomodoro pari a 60 g, 150 g di platessa al vapore, concludete poi con 1/2 ananas, per merenda mangiate uno yogurt e per cena un’insalata di pomodori con cipolla e lattuga accompagnati da 100 g di fiocchi di formaggio magro ed un panino integrale, come dessert mangiate 1/2 ananas.

 

Prova anche le tisane

Le tisane sono dei preparati fondamentali che fanno parte della fitoterapia e contengonodegli  oli essenziali, alcaloidi, vitamine, minerali e oligoelementi utili per dimagrire in fretta e disintossicare al meglio l’organismo.

 

Le tisane infatti:

  • favoriscono la reidratazione del corpo, un fattore indispensabile per avere una buona circolazione e soprattutto un’efficace depurazione renale, che permette di avere un corpo libero da tossine, eliminando gli accumuli e le scorie;
  •  costituiscono una piacevole pausa e permettono anche di gratificarci allentando la fame e il nervosismo e funzionando da sostituto del cibo quando abbiamo fame;
  • sfruttano gli effetti delle piante utilizzate, quindi ogni volta attivano il metabolismo, sono inoltre drenanti o disintossicanti.

 

Alcune tisane:

La tisana depurante

Ingredienti

30 g di cardo mariano
30 g di bardana
20 g di anice
10 g di menta
10 g di liquirizia

 

Tisana per drenaggio

Ingredienti

30 g di foglie di frassino
30 g di foglie di betulla
20 g di fucus
20 g di foglie e fiori di biancospino

 

Tisana sgonfia pancia

Ingredienti

1/2 cucchiaio di semi di cumino
1/2 cucchiaio semi di finocchio
1/2 cucchiaio di semi d’anice
1 cucchiaio di menta secca

 

 

 

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]