Home Diete Per dimagrire meglio prova i cereali integrali

Per dimagrire meglio prova i cereali integrali

cereali-integrali

Da sempre i nutrizionisti continuano a ripetere quanto i cereali integrali siano ottimi per la nostra salute ma anche per seguire una dieta equilibrata. Al giorno d’oggi infatti siamo sempre più abituati a mangiare i cereali raffinati, da cui derivano il pane, la pasta, il riso, le fette biscottate e i dolci, ma è fondamentale per il nostro benessere consumare ogni giorno anche una dose di cereali integrali che dovrebbero essere quasi sempre sostituiti a quelli raffinati, più grassi e meno sani. Secondo alcune recenti ricerche circa tre quarti degli italiani sono molto lontani dal consumare la quantità di cereali integrali consigliata dall’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Dimagrire con i cereali integrali

Secondo i dietologi e i nutrizionisti una dieta equilibrata dovrebbe contenere giornalmente circa 5 porzioni di verdura e frutta, oltre a 2 litri d’acqua, l’uso di olio extravergine d’oliva per il condimento e la sostituzione  di tutti i cereali raffinati con quelli integrali. Infatti i cereali integrali sono un vero e proprio elisir per il nostro benessere e per la nostra dieta poichè sono perfetti per dimagrire e rimanere in linea, inoltre aiutano a combattere tantissime malattie come l’obesità, le malattie cardiovascolari e il diabete.

Le proprietà dimagranti dei cereali integrali derivano dal fatto che questi sono particolarmente ricchi di fibra e per questo motivo favoriscono le funzioni intestinali. Secondo Franca Marangoni, il direttore di ricerca del centro studi sull’alimentazione Nutrition Foundation of Italy (NFI), “Il consumo dei cereali integrali nei paesi occidentali si è progressivamente ridotto negli ultimi 50 anni, fino a diventare quasi insistente, per la raffinazione delle farine: gli alimenti moderni sono di conseguenza poveri di fibre – il costituente più conosciuto dei cereali integrali – ma anche di altre componenti nutrizionali importanti”.

Infine le linee guida della Società di nutrizione umana hanno stabilito che per accrescere l’apporto di fibra metà dei cereali che vengono consumati ogni giorno deve essere costituita da cereali integrali. Le persone che consumano regolarmente cereali integrali hanno infatti un minor rischio di soffrire di malattie cardiovascolari, possiedono un migliore controllo del peso, hanno un minor rischio di soffrire di diabete e infine riescono ad ottenere una migliore distribuzione del grasso corporeo, con molto meno adipe sul girovita.

I cereali integrali sono particolarmente ricchi di crusca e fibra, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. I cereali integrali inoltre contengono minerali, vitamine e altre sostanze bioattive come fructani, acidi fenolici, flavonoidi, colina, associati al controllo del peso; oppure l’acido alfa-linolenico, i tocoferoli, il beta-carotene, i fitosteroli che proteggono il sistema cardiovascolare.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 13 Media: 4]