Home Dimagrire Perdere un chilo in una settimana? Scopri come

Perdere un chilo in una settimana? Scopri come

Perdere un chilo in una settimana è possibile se si seguono le regole giuste e si segue un regime alimentare corretto.

Se hai poco tempo per buttare giù quel chiletto di troppo e vorresti proprio entrare in quel bel vestito in vista di una cena o di una festa ti diamo lo spunto giusto per iniziare una dieta che ti permetta di perdere un chilo in una sola settimana.

Perdere un chilo in una settimana: Ecco come

Se volete perdere un chilo in una settimana la prima cosa da capire è che non dovete assolutamente strafare. Dimagrire vuol dire modificare il rapporto tra massa grassa e massa magra perciò questo cambiamento non può avvenire subito e con un calo di peso altissimo. Diffidate dalle diete che vi promettono di perdere tantissimi chili in pochi giorni, mentre è assolutamente possibile, e non porta danni all’organismo, perdere un chilo in una settimana.

Vediamo allora quali sono le regole base da seguire per poter perdere un chilo a settimana:

  • Per prima cosa fai esercizio fisico. Non devi per forza andare in palestra tutti i giorni o sottoporti ad estenuanti lezioni di ginnastica, basta solo mezz’ora al giorno di attività aerobica. Potresti ad esempio camminare a passo veloce, oppure è un’ottima abitudine quella di fare le scale anziché prendere l’ascensore, o camminare per casa invece che stare fermi.
  • Mangia di meno, ma soprattutto mangia meglio: ciò vuol dire che devi limitare al massimo le sostanze grasse, levando dalla tua dieta fritti, condimenti e salse. Inoltre varia molto i cibi che consumi ogni giorno.
  • Non pesarti tutti i giorni perché il peso può essere influenzato spesso dall’equilibrio idrico noterai i progressi semplicemente guardandoti allo specchio e sentendoti più leggera.
  • Bevi molto, almeno 2 litri d’acqua al giorno, per scacciare la fame e depurarti.
  • A tavola e durante la giornata riduci al minimo il consumo di bibite come succhi, e di bevande alcoliche;
  • Una regola importante per non arrivare ai pasti principali troppo affamati è quella di fare durante la giornata piccoli e leggeri spuntini. Evita però gli snack ipercalorici preconfezionati, ma consuma un frutto, una verdura o uno yogurt.
  • A tavola mangia sempre molto lentamente per dare il tempo al cervello di sentire la sensazione di sazietà.
  • Cerca di dormire ogni notte sempre sette-otto ore in questo modo brucerai meglio le calorie durante la tua giornata successiva.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 14 Media: 4.6]