Mangiare “nell’ordine” aiuta a dimagrire e mantenere la forma fisica

Se avete sempre pensato al disordine in cucina come a un elemento di fastidio e confusione soprattutto nel momento dei pasti allora potete gioire. Arriva la conferma dei suoi effetti negativi sulla dieta: mangiare nell’ordine aiuta a dimagrire!

Mangiare “nell’ordine” aiuta a dimagrire e mantenere la forma fisica- foto blog.casa.it

Secondo uno studio condotto da  alcuni ricercatori della Cornell University e pubblicato sulla rivista Environment and Behaviour mangiare in ambienti disordinati farebbe consumare più cibo e di qualità pessima, declinando così tutti i buoni propositi della dieta.

Questi studiosi, grazie all’osservazione dell’approccio al cibo di  quasi un centinaio di studentesse, sono riusciti a sottolineare un legame che esiste tra fattori ambientali e comportamento alimentare.

Come è stato sviluppata la ricerca? Le ragazze sono state divise in due gruppi e sono state lasciate ad attendere rispettivamente in un ambiente ordinato e tranquillo e in un altro caotico, con piatti sporchi nel lavandino. Tutte le studentesse avevano a disposizione ciotole con biscotti, cracker e carote.

La rivelazione era sotto gli occhi dei ricercatori: le studentesse che avevano soggiornato nell’ambiente disordinato avevano consumato moltissimi biscotti mentre le altre che erano rimaste nella stanza ordinata avevano mangiato uno o due cracker, molte carote, un solo biscotto oppure niente di tutto questo.

Il senso di poco controllo restituito dagli ambienti disordinati si è trasferito alla psiche delle studentesse, traducendosi su un comportamento alimentare caotico e compulsivo.

Gli spunti di riflessione di questo studio hanno condotto alla disamina di un’altra componente poco salutare per la linea. Il rumore crea un’interferenza acustica che impedisce di sentire il suono della propria masticazione, il tipico effetto crunch che possiede un potere saziante.

Viene da se che per perdere peso e mantenere la linea è fondamentale mangiare in luoghi ordinati e privi di apparecchi che producono rumore, anche se si tratta di musica piacevole.

Questa linea di pensiero ha aperto la strada ad altre ricerche. Pare che trascorrere del tempo a contatto con la natura costituisca una vera e propria terapia. In tal senso, alcuni ricercatori austriaci della MedUni Vienna Center for Public Health, tramite l’osservazione delle abitudini di circa 800 persone, hanno potuto confermare che la garden therapy possiede benefici su salute e forma fisica.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 13 Media: 4]

Myriam

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.
Tutti i post di Myriam