La Leucina ti aiuta a dimagrire

Nel faticoso processo del dimagrimento un amminoacido svolge un ruolo importantissimo: la leucina.

La leucina è un amminoacido essenziale, l’organismo non è in grado di sintetizzarlo, quindi va assunto attraverso l’alimentazione.

La leucina è un amminoacido essenziale che svolge un ruolo fondamentale nelle diete dimagranti.

La diete proteiche consentono solitamente di perdere  peso in tempi abbastanza rapidi ma allo stesso tempo se vengono utilizzate per molto tempo possono arrecare diversi danni all’organismo.

Secondo una recente scoperta la leucina potrebbe rivoluzionare questo modo di concepire la Dieta proteica.

Donald K. Layman e il suo gruppo di ricercatori dell’Università dell’Illinois hanno scoperto che per perdere peso basta mangiare 30 g di proteine tre volte al giorno, e assumere 2,5 g di leucina durante ciascuno di essi.

Secondo gli esperti la leucina grazie al fatto che riesce ad agire sui mitocondri e sulla sintesi proteica diventa così, una preziosa alleata  in una dieta dimagrante. 

Layman inoltre, sostiene che per ottenere i massimi benefici dimagranti basterà associare la leucina a 40 grammi di carboidrati ( 50 g  di riso o di pasta o  70 g  di pane) ai 2,5 g di leucina da assumere  nei tre pasti giornalieri: colazione, pranzo e cena.

Ecco la quantità di cibi da assumere per avere i 2,5 g di leucina:

  • 140 g di carne (tagli magri di bovino e suino);
  • 130 g di petto di pollo;
  • 125 g di petto di tacchino;
  • 90 g di bresaola;
  • 110 g di prosciutto crudo;
  • 130 g di prosciutto cotto;
  • 160 g di orata o di merluzzo;
  • 120 g di tonno sottolio;
  • 130 g di sgombro;
  • 200 g di gamberi.
  • 600 g di latte o yogurt;
  • 180 g mozzarella;
  • 80 g grana o parmigiano
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]