Hamburger di salmone con contorno di funghi.

Il salmone, soprattutto quello fresco, non è molto presente sulle nostre tavole e si preferisce sempre sostituirlo con tonno (magari in scatola) o magari pesce spada. La ricetta di oggi vi farà venir voglia di comprare salmone fresco tutti i giorni!

Proprietà del salmone

Il salmone ha un contenuto proteico elevato, così come è elevato il contenuto di Omega 3 che abbassano il livello del colesterolo totale. Questo pesce è inoltre ricco  di vitamina B12, utile per il metabolismo dei carboidrati, e ha un apporto calorico di sole  170 Kcal per 100 grammi.

Ingredienti per 2 persone

– 300 g di salmone fresco

– 1 uovo

– 2 cucchiai di formaggio spalmabile (è preferibile un formaggio  molto leggero e delicato in maniera tale da non coprire il sapore del salmone)

-300 g di funghi (vanno bene quelli in scatola, purchè siano ben passati sotto il getto dell’acqua per togliere tutto il sale di conservazione)

– aglio, prezzemolo

– sale e pan grattato q.b.

– poco olio

Preparazione

Tagliate il salmone a pezzi molto piccoli. Metteteli in una ciotola con un uovo, un pò di formaggio , sale e prezzemolo. Mescolate e, se non risulta abbastanza compatto, aggioungete un altro pò di fornaggio. A questo punto formate degli hamburger e passateli nel pan grattato. Metteteli su carta forno e infornate per 20 minuti a 180 gradi ( a metà cottura girateli). Mentre gli hamburger sono in forno, fate soffriggere l’ aglio in poco olio e aggiungetevi i funghi ben scolati. Fate cuocere 20/25 minuti, aggiustate di sale e poi aggiungete abbondate prezzemolo. Servite gli hamburger con i funghi vicino e …buon appetito!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 5]