Resistere alle tentazioni: 5 regole fondamentali

fame-nervosa-forma-fisica

Resistere alle tentazioni culinarie è sempre molto difficile soprattutto quando ci troviamo, come ora, in un periodo di festa quando a tavola ci sono leccornie e anche fuori pasto ci viene voglia di consumare dolci e leccornie. Vediamo dunque quali sono le regole principali per resistere al meglio alle tentazioni e non ingrassare anche a Pasqua.

  1. Mangia i Chewing gum: per tenere lontana la fame mastica a metà pomeriggio o metà mattina una gomma da masticare. L’unica accortezza è di fare molta attenzione quando mastichi. Infatti se incameri troppa aria nello stomaco rischi di riempire lo stomaco d’aria e provocare un fastidioso gonfiore.
  2. Lava bene i denti: lavarsi spesso i denti non solo migliora l’igiene orale, ma allontana anche la fame grazie al dentifricio.
  3. Mangia tanta verdura: se non resisti alla fame puoi lanciarti nelle verdure e mangiarne a volontà. Ad esempio le carote crude, i gambi di sedano, ma anche il finocchio a spicchi e i pomodorini. Ricordati che tutto dovrà essere ben lavato e rigorosamente scondito.
  4. Bevi tanta acqua e tisane: per poter controllare la fame riempi il tuo stomaco con tisane e acqua naturale. Tieni sempre con te una bottiglia da un litro e consumala durante l’arco della giornata.
  5. Cammina: l’esercizio fisico è sempre ottimo per scacciare la fame. Se sei affamata e hai un languorino scegli di fare una bella camminata per allontanare l’ansia e la voglia di mangiare.