Il cous cous light per perdere i rotolini i troppo

Cosa-mangiare-a-Ferragosto-in-spiaggia

L’estate è il momento migliore per metterci a dieta, perchè abbiamo voglia  di piatti freschi e leggeri, che ci permettono di perdere peso. Uno fra questi è il cous cous, una ricetta che arriva dall’oriente, davvero deliziosa, delicata e leggera. E’ l’ideale per dimagrire, perchè il cous cous riempie in fretta gonfiandosi nello stomaco, mentre le verdure, ricche di fibre e di acqua, eliminano la cellulite e sgonfiano i cuscinetti di grasso. Puoi portarti il cous cous al lavoro, in una schiscetta, oppure mangiarlo a casa, per pranzo o in spiaggia, per guastare questa pietanza fra un tuffo e l’altro.

Per prepararlo bastano tante verdure a piacere (scegli quelle che preferisci) tagliate a cubetti e saltate in padella e un po’ di cous cous, leggero e buonissimo! Per saziarti prima insieme con il cous cous bevi durante la giornata almeno due litri d’acqua naturale e fai un po’ di movimento. Se sei in spiaggia cammina sulla sabbia altrimenti gioca con le racchette da spiaggia e fai una bella nuotata.

Dimagrire con il cous cous light

La ricetta del cous cous light

Ingredienti (per due persone):

  • 100 grammi di cous cous
  • 3 zucchine
  • 3 carote
  • 2 cipolle
  • 2 peperoni
  • pisellini primavera
  • 2 melanzane
  • sale
  • pepeolio extravergine d’oliva

Preparazione:

Metti a bollire in un tegamino 100 millilitri di acqua salata. Quando starà bollendo versa il cous cous, poi spegni il fuoco e copri con il coperchio aspettando che il cous cous si gonfi. In una pentola con un filo d’olio extravergine d’oliva prepara un soffritto con la cipolla, l’acqua, mezzo dado vegetale e le verdure tagliate a  cubetti piccoli. Aggiungete poi sale e pepe e fate saltare bene. Quando le verdure saranno belle croccanti versale nel cous cous. Condisci il cous cous con le verdure a cubetti e condite, rifinisci con un filo d’olio extravergine d’oliva e mangia freddo oppure caldo!

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 4]