La dieta delle zuppe per prepararti a Natale

dieta-del-minestrone

Per affrontare al meglio il Natale senza mettere su qualche chilo di troppo, molto difficile da eliminare dopo le feste, ti consigliamo di seguire questa semplice dieta che ti aiuterà a eliminare i rotolini di grasso e ad arrivare più leggera sulla tavola delle feste. Si tratta della dieta delle zuppe, perfetta da seguire soprattutto in questo periodo così  freddo, si tratta di una dieta utile per depurarsi sia prima che durante le feste di Natale.

E’ una dieta equilibrata che dovrai seguire per una settimana (prova anche le altre diete da fare prima di natale) e che ti permetterà, grazie soprattutto ai tanti liquidi ingeriti, a depurarti dalle scorie e a sentirti più leggera. In particolare fai moltissima attenzione ai condimenti, infatti sono permessi solo 2 cucchiaini di olio extra-vergine d’oliva, con mezzo cucchiaino di sale, ma in più potrai condire i tuoi piatti con spezie e aromi.

La dieta delle zuppe per prepararti al Natale

Da consumare tutti i giorni:

Colazione: 250 g di yogurt oppure del latte magro; 20 g di cereali integrali; 1 frutto a piacere; 1 caffè.

Merenda: thè verde, una tisana ai frutti di bosco, due fette biscottate integrali, uno yogurt magro, un frutto di stagione.

1° GIORNO

Spuntino: 50 g di pane integrale condito con 50 g di prosciutto crudo e di parmigiano.
Pranzo: passato realizzato con 250 g di pomodoro, un po’ di aglio, 50 g di pane raffermo, 70 g di pancetta; 1 frutto.
Merenda: uno yogurt alla frutta.
Cena: 300 g di melanzane, peperoni e zucchine grigliati.

2° GIORNO

Spuntino: 50 g di pane integrale farcito con 50 g di salmone affumicato.
Pranzo: zuppa di fagioli e pasta integrale; 1 frutto.
Merenda: uno yogurt magro.
Cena: insalata con tonno, pomodoro, un uovo e insalata; macedonia di frutta.

3° GIORNO

Spuntino: 50 g di pane integrale farcito con un’omelette.
Pranzo: insalata di mare fresca con gamberetti, totani, pesce spada; 1 pera.
Merenda: yogurt magro.
Cena: 300 g di passato di verdura, frutta mista.

4° GIORNO

Spuntino: 50 g di pane di pane integrale farcito con 50 g di bresaola, rughetta e parmigiano.
Pranzo: zeuppa con 50 g di grano saraceno, carote, lenticchie e pomodori.
Merenda: un frutto di stagione.
Cena: sformato di spinaci, patata e prosciutto cotto, 1 kiwi.

5° GIORNO

Spuntino: 50 g di pane di pane integrale con 50 g di salmone affumicato e rughetta.
Pranzo: zuppa di mare con 300 g di cozze intere, totani, telline, vongole, pomodori, peperoncino, olio extravergine d’oliva e aglio; 200 g di ananas.
Merenda: yogurt magro e cereali.
Cena: tonno, fagioli e cipolla, 200 g di frutta.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 5]