Home Dieta e Salute Obesità infantile: Cause e rimedi

Obesità infantile: Cause e rimedi

obesita-infantile-bimbi
Sabato 17 Novembre, in occasione della seconda edizione degli “Stati Generali di Pediatria“, che si sono svolti in 12 città d’Italia,evento promosso dalla Società Italiana di Pediatria, esperti del settore hanno deciso di dedicare questa edizione al tema “Nutrizione e salute dal bambino all’adulto“, punto dolente della nostra società.

Il Presidente della SIP( Società Italiana di PediatriaAlberto G. Ugazio, ha espresso la sua importante opinione sull’argomento: “Solo con uno sforzo congiunto si può contrastare l’epidemia di obesità che sta interessando l’infanzia.L’obesità è diventata un problema di salute pubblica”. L’intervento del Presidente ha fatto luce su un problema che è davvero di salute pubblica e che dilaga a  macchia d’olio.

Cause dell’obesità

L‘obesità infantile può scaturire da diverse cause. Sicuramente una cattiva alimentazione è alla base di tutto, perché il rapporto con il cibo diventa importante fin dai primi anni di vita dei bambini. Generalmente durante l’infanzia si può verificare un deficit di vario tipo, dovuto a carenze di proteine, calcio, vitamine,  ferro, o sostanze che con il tempo, conducono ad una alimentazione ipercalorica, a scapito del benessere dei bambini.

Oltre lalimentazione scorretta, anche la vita sedentaria è causa principale di obesità infantile. In tal senso gli esperti consigliano di non esporre i bambini al di sotto dei due anni alla televisione e dopo tale età solo per poche ore al giorno e mai a letto. La televisione infatti distrae i bambini da altre attività creative e sportive, necessarie per il corretto sviluppo fisico e mentale dei bimbi, e poi spinge maggiormente al cibo spazzatura.

Ovviamente anche il fattore genetico è alla base dell’obesità infantile, per questo una corretta alimentazione ed una correlata attività fisica devono essere seguiti fin dall’infanzia.

Conseguenze del peso incontrollato

L‘obesità infantile provoca tutta una serie di conseguenze, sia da un punto di vista polmonare,quindi difficoltà respiratoria, apnee notturne, asma, ma anche problemi ortopedici, come ad esempio il ginocchio valgo. Gli specialisti dell’ Istituto ortopedico Galeazzi di Milano,  hanno affrontato proprio l’argomento del ginocchio valgo, affermando che le cause principale del cosiddetto “ginocchio a x” sono da riscontare nello stile di vista sbagliato, sport eccessivo ma anche e sopratutto obesità.Il ginocchio valgo altro non è che un difetto che porta il ginocchio a spostarsi verso l’interno e colpisce  soprattutto le femmine. Generalmente il problema si risolve entro i nove anni, ma nei casi più gravi, bisogna intervenire chirurgicamente.

Rimedi all’obesità

Gli esperti del SIP sostengono che una soluzione auspicabile è la prevenzione, quindi mangiare in modo corretto, e praticare la giusta attività sportiva sono il segreto per prevenire il problema dell’obesità infantile, assolutamente da non sottovalutare.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4.6]