Home Diete Rassodare glutei e cosce con l’omeopatia, ecco la dieta adatta

Rassodare glutei e cosce con l’omeopatia, ecco la dieta adatta

Ci sono due zone molto delicate nel corpo femminile che al minimo chilo in più subito si gonfiano. Si tratta dei glutei e delle cosce, parti che per poter essere rassodate richiedono non pochi sforzi fisici. Con una dieta equilibrata, a base di sostanze omoepatiche, potrete però notare delle differenze importanti che sicuramente vi garantiranno un aspetto migliore. Ovviamente tutto parte da una corretta alimentazione, è da qui che il vostro corpo potrà risultare più in forma e longilineo.

Soprattutto dopo il parto molte donne tendono ad allargarsi nella parte inferiore del corpo, con glutei sempre più grandi e cosce piene di grassi. Seguite allora attentamente questi consigli omeopatici, da mettere in pratica durante la dieta quotidiana, e vedrete come ci saranno dei buoni risultati. Prima di fare colazione sciogliete in un bicchiere d’acqua un cucchiaino abbondante di polvere di orzo pregermogliato e 60 gocce di macerato glicerico di ribes nero, in questo modo si eliminerà l’effetto morbido dei vosti glutei e delle gambe.

Per merenda potete invece bere un bel frullato di mirtilli e zenzero, questo è ideale per migliorare la circolazione, uno dei principali problemi delle cosce gonfie. E’ uno spuntino che potete tranquillamente fare anche due volte al giorno. Per pranzo o cena è invece consigliabile mangiare lenticchie, ceci, fave e fagioli di soia. Bisogna invece evitare la carne bovina e suina, per la frutta le pere sono ottime alleati per tonificare i vostri glutei e le cosce.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4.2]