Consigli dietetici per gli sportivi

Le persone che praticano spesso sport, hanno bisogno di seguire una dieta speciale che sia in grado ai apportare all’organismo tutte le risorse per superare una costante attività fisica. Per gli sportivi che devono prepararsi in maniera costante all’allenamento della propria disciplina, non servono solamente gli esercizi fisici che potenziano i muscoli ma l’alimentazione diventa praticamente fondamentale.

I nutrizionisti parlano chiaro sotto questo aspetto, il cibo è l’energia di cui il corpo usufruisce per affrontare lo sforzo fisico stesso, proprio come la benzina per le macchine. L’alimentazione per gli sportivi deve essere sana ed equilibrata e non esistono alimenti che permettono di vincere una gara, questo è molto importante da sapere.

Esistono però degli alimenti che se integrati in maniera eccessiva, fanno sicuramente perdere una gara sportiva importante. Tutto questo dipende dal cibo che si assume che permette di affrontare gli sforzi fisici in maniera diversa.

Ricordatevi sempre che tutto quello che il vostro organismo assume, deve servire per fornire energia, proteggere il corpo, regolare la temperatura corporea, rigenerare i tessuti usurati e di offrire la massima forza.

Solo in questo modo potrete decidere di affrontare al massimo una gara sportiva, senza alcun tipo di problema e senza sforzi. Esistono delle semplici regole da seguire per fare il pieno di energia. Impostate la vostra alimentazione giornaliera sul quantitativo calorico basato sul consumo energetico giornaliero.

E’ molto importante fare una stima del fabbisogno nutrizionale, visto che devono essere considerati:

Età

– Sesso

– Caratteristiche fisiche

– Dispendio energetico.

Inoltre è fondamentale seguire una distribuzione temporale dei pasti. Un nuotatore che si allena alle 15 o alle 17.00, nel primo caso dovrà pranzare con un pasto completo ma leggero, integrato da uno spuntino a metà mattino.

Mentre chi si allena alle 17,00 potrà optare per una pausa pranzo molto sostanziosa per lo spuntino mattutino ridotto e quello pomeridiano assente.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]