Dieta: a sorpresa i single mangiano bene

Dieta-della-felicita

Spesso si pensa che la dieta dei single sia particolarmente ricca di cibi precotti, ricchi di grasso e poco sani. In realtà però la situazione è molto diversa da come credete poichè gli uomini e le donne single in realtà tengono moltissimo alla linea e soprattutto alla salute e proprio per questo nella maggior parte dei casi decidono di affidarsi al loro dietologo o al nutrizionista di fiducia per poter seguire una dieta sana e ottenere un fisico perfetto. Ciò è dovuto al fatto che i single guardano con maggiore sospetto e ansia alla prova costume.

A dimostrarlo è stato un sondaggio condotto da Speed Vacanze, un tour operator specializzato nei viaggi di gruppo per single, perciò per uomini e donne che considerano la loro forma fisica importantissima. Durante il sondaggio infatti è stato infatti chiesto a 2.000 iscritti che metodo avessero scelto per potersi preparare alla prova costume.

“Una scelta sicuramente da premiare, questa” ha spiegato Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze, il tour operator che ha svolto l’indagine su dieta e single “che sancisce un ritorno alle origini e alla sicurezza di essere seguiti da un medico in carne ed ossa piuttosto che da una voce registrata all’interno del pc”.

I risultati dell’indagine hanno dimostrato che il 44% dei single si rivolge ad un medico per unire al meglio dieta equilibrata e attività sportiva. “Viste le giornate che si allungano e il clima più mite, i single scelgono di andare a correre nei weekend e in palestra la sera dopo lavoro: questo atteggiamento, oltre che essere benefico per il corpo, favorisce anche la socializzazione” ha detto Giuseppe Gambardella.

“Mettersi a dieta” ha proseguito Giuseppe Gambardella spiegando poi “presuppone una condizione psico-fisica ideale per farlo. Quando si vuole iniziare una dieta la prima regola da seguire è scegliere un esperto che prescriva un piano alimentare personalizzato creato in base ai bisogni e al reale stato di salute”.

L’indagine ha dimostrato che il 31% dei single tende ad ingrassare di più e proprio per questo sceglie di affidarsi ad un nutrizionista, infine, il 21% degli intervistati ha detto di preferire una dieta generica che viene seguita ogni tanto “il fatto di non doversi recare mensilmente dal dietologo fa sì che non si abbia lo sprone per seguire l’alimentazione consigliata in maniera dettagliata, avendo così scarsi risultati” ha concluso Gambardella.

 

 

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]