Arriva anche in Italia la pericolosa dieta del Corsetto

corsetto-stretto

È allarme per la ‘dieta del corsetto’

Tempo fa aveva destato grande scalpore la storia di una ragazza di Berlino che aveva deciso di restringere il suo punto vita utilizzando dei corsetti che portava giorno e notte e che le avevano permesso di ottenere una circonferenza di soli 40 centimetri. Oggi sempre più donne stanno scegliendo di utilizzare un corsetto per perdere peso, con questo strumento infatti si riesce in poco tempo a comprimere la pancia e apparire snelle. Nonostante la dieta del corsetto, così come è stata ribattezzata, sia abbastanza efficace, occorre sottolineare come sia errata e anzi molto dannosa per la salute.

La dieta del corsetto

Ma in cosa consiste la dieta del corsetto? Molto semplice… si tratta solo di indossare un corsetto per almeno  12 ore al giorno per un determinato periodo in modo da riuscire a ridurre il girovita, attraverso questo drastico metodo, di oltre 15 centimetri. A usarla non sono solo le donne normali e alle prese con problemi di peso, ma anche star di Hollywood come l’attrice Jessica Alba che ha confessato di aver usato il corsetto per ridurre il punto vita dopo la gravidanza.

La dieta del corsetto, che sta diventando sempre più famosa, ha scatenato una serie di dibattiti. Da una parte ce chi sostiene che sia una dieta rivoluzionaria ed efficace poiché porterebbe un restringimento gastrico, senza l’uso della chirurgia inducendo la persona che indossa l’indumento intimo a mangiare di meno. Altri invece affermano che questo metodo per dimagrire è altamente rischioso, poiché portare il corsetto per così tanto tempo limita la normale respirazione e potrebbe provocare un grave lesione degli organi interni e della pelle.

Fra coloro che sono favorevoli, una società del Regno Unito, che ha affermato che indossare il corsetto comporta una sensazione di sazietà prolungata la quale permette a chi lo indossa di mangiare molto di meno e dunque di perdere peso, ma i medici sono convinti che la mancanza di ossigenazione prolungata potrebbe contribuire alla sindrome metabolica provocando in chi lo indossa l’effetto contrario, ossia l’ingrassamento.

Dunque ciò significa che la dieta del corsetto, nel lungo andare, potrebbe fare ottenere alle donne che la usano un effetto contrario, facendole aumentare di peso e colpendo la loro salute (con un cambio del metabolismo e delle difficoltà respiratorie).

 

 

Michele Köbke, la ragazza che vuole il punto vita più stretto al mondo

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]