Come dimagrire con la dieta Ayurvedica

dieta ayurvedica

La dieta Ayurvedica appartiene a una delle più antiche tradizione indiane. Lo scopo di questa dieta è quello di mantenere il peso forma e di eliminare dal corpo tossine e cibo non necessario. Questa alimentazione è profondamente diversa dalla nostra. Non si basa infatti sulle calorie contenute in ogni cibo, non viene pesato ogni singolo piatto. La dieta Ayurvedica si basa sul sapore.

Le regole base della dieta Ayurvedica

La dieta ayurvedica non è solo un tipo di alimentazione particolare, è un vero e proprio stile di vita. Chi segue questa dieta ritiene che tutto l’organismo sia sostenuto da diversi tipi di forze. La forza che elimina il cibo si chiama Vata, quella che mette in atto il processo di combustione di chiama Pita, quella che assimila il grasso è Kapha.

Com’è facile immaginare, le prime due forze devono essere sostenute. La terza deve essere rallentata. La dieta ayurvedica deve essere povera di tutti quei cibi dal sapore dolce e salato, mentre deve essere ricca di cibi amari e piccanti.

Il primo gruppo, composto dai cibi salati e dolci, fanno si che il corpo assimili molti grassi. Favoriscono il gonfiore addominale e il ristagno linfatico. Aumentano in pratica l’unica energia che andrebbe ridotta.

Il secondo gruppo, composto da cibi con sapori amari e piccanti, devono essere favoriti perché aiutano ad assimilare il necessario, smaltendo l’eccesso. La digestione è molto più rapida. Si quindi al peperoncino e le spezie. Tutti i piatti vengono insaporiti con le spezie (alloro, rosmarino, salvia e curcuma), così da ridurre l’appetito e allo stesso tempo accelerare il metabolismo.

Anche i cibi acidi sono da favorire, perché riescono a stimolare perfettamente le ghiandole gastriche, appagando il bisogno di mangiare.

Secondo la dieta Ayurvedica, per dimagrire non bisogna privarci del cibo, possiamo quindi mangiare quanto vogliamo. Dobbiamo far attenzione a cosa si mangia.

Dimagrire con la dieta ayurvedica, riconoscendo la nostra classe di appartenenza!

Come recita il motto “il mondo è bello perché è vario”. Tutti noi siamo profondamente diversi l’uno dall’altro, tuttavia, secondo la tradizione ayurvedica, esistono tre (macro) classi di individui. Ognuno di questi gruppi deve preferire un tipo di alimentazione rispetto a un’altra.

  • Individuo Kapha: questo genere di persona tende ad assimilare tutto ciò che mangia, aumentando di peso. A livello caratteriale questo genere di persone si riconoscono perché sono molto socievoli, sanno essere rilassate nelle più svariate situazioni ed hanno un temperamento quasi sempre mite. La costituzione è robusta e tendono a metter su chili di troppo. In questi casi è necessario limitare il più possibile l’assunzione di cibi salati e dolci, preferendo sempre quelli amari e astringenti.
  • Individuo Vata:  La persona in questo caso ha una linea molto snella, non ha particolari problemi di peso e prende molto difficilmente chili in più. Il metabolismo è veloce di suo. In questo caso sono da preferire i cibi salati e quelli dolci. A livello caratteriale si riconosce perché è un individuo ansioso, che mette molta energia nelle proprie passioni.
  • Individuo Pitta: questo è il tipo di persona che si trova nel mezzo. Ha una costituzione media e deve alternare le varie categorie di cibo per mantenersi in un perfetto equilibrio. A livello caratteriale è una persona molto organizzata e intelligente, che ama sempre il confronto. Peccato che in alcuni casi, pur di far valere le proprie idee, tende all’aggressività.

La dieta Ayurvedica è un tipo di alimentazione ben distante dal nostro modo di vedere le cose, tuttavia è interessante notare  come i vari tipi di forza che governano la nostra vita possono trovare similitudini nel metabolismo umano. Il mio consiglio è sempre quello di seguire una dieta sana e equilibrata!

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL