Sindrome premestruale: ecco la dieta giusta!

Sindrome Premestruale

La maggior parte delle donne che si trovano in età fertile hanno a che fare con la Sindrome Premestruale, termine coniato da Greene e Dalton nei primi anni ’60. I due medici riuscirono a identificare un numero considerevole di sintomi collegati ai giorni precedenti l’arrivo del flusso mestruale. Grazie all’alimentazione possiamo alleviare i sintomi tipici di questo periodo. Oggi quindi, parliamo di dieta per la Sindrome Premestruale, ma prima vediamo di cosa si tratta.

I sintomi della Sindrome Premestruale

Alcune donne iniziano ad accusare i sintomi della Sindrome Premestruale già 10 giorni prima che il ciclo effettivamente appaia. La maggior parte delle donne comunque ne risentirà circa 2 o 3 giorni prima. Tra i sintomi più comuni troviamo l’irritabilità, il nervosismo e la difficoltà a concentrarsi. La donna si accorge che il ciclo è vicino da questi primi segnali, che comprendono anche un aumento d’ansia e di suscettibilità. Anche il corpo comunque inizia a inviare i primi segnali. Si parla infatti di Acne, Cefalea, Ritenzione idrica, Gonfiore mammario, dolori a livello muscolare e osseo.

Questi sintomi non sono comuni a tutte e alcune donne tendono a riscontrarne solo due o tre di questi. Esiste infatti una dieta da seguire per ognuno di questi. Iniziamo quindi a parlare di alimentazione corretta per prevenire la Sindrome Premestruale.

Dieta per la sindrome premestruale: cenni generali

La prima regola è quella di seguire una dieta sana e equilibrata. Ad ogni sintomo però è associata un’alimentazione corretta, la quale se seguita con costanza può prevenire la comparsa dello stesso e permettendo così alla donna di non dover sopportare quei disturbi che in alcuni casi possono compromettere sensibilmente la qualità delle giornate.

Dieta in caso di irritabilità

La causa dell’irritabilità è lo scombussolamento ormonale, che porta con se anche insonnia e agitazione. Questi sintomi sono dovuti da un ribasso della seratonina, in pratica gli zuccheri nel sangue si abbassano. È necessario così introdurre nella dieta molta pasta, cereali, farro, patate e legumi. Indispensabile anche il pesce.

Dieta in caso di ipersensibilità e dolori muscolari

Chi durante la Sindrome Premestruale ha a che fare con tensioni fisiche e psicologiche, dovrebbe integrare nell’alimentazione integratori di magnesio, i quali favoriscono la neurotrasmissione. Importantissimo anche il calcio che aiuta la composizione ossea e diminuisce i crampi dei muscoli. Si al pesce ricco di omega-3, le germe di grano e i semi di lino, i quali fanno diminuire le contrazioni muscolari e alleviano l’ipersensibilità emotiva.

Dieta in caso di gonfiore al seno e ritenzione idrica

è sicuramente uno dei sintomi più comuni e deriva dall’aumento di prolattina e estrogeni. Per eliminare velocemente gli estrogeni è indispensabile far uso di vitamina E e vitamina B6.

Nel caso della ritenzione idrica invece, altro sintomo tra i più comuni, è necessario ridurre il consumo di sale, grassi come il burro e panna. Evitare anche di bere le acque che sono ricche di sodio. Si a infusi di erbe come il finocchio e il tarassaco. Per alleviare i sintomi della sindrome premestruale è bene consumare molte verdure a foglia larga, come i porri, i pomodori e le insalate. Questi infatti riducono le tossine e l’accumulo di liquidi.

Dieta in caso di depressione

In caso di depressione, o semplicemente il fatto di sentirsi “esausta” e stressata, è necessario introdurre nell’alimentazione le germe di grano, le lenticchie, la soia, i pistacchi, i pinoli e il cavolo.

Per alleviare i sintomi premestruali è necessario, oltre a seguire i consigli alimentari idonei, mantenere una vita quanto meno stressata possibile. Smettere di sovraccaricarsi di lavoro è la prima cosa. È importante anche praticare costantemente sport e non rinunciare alla propria vita sociale. Tutto questo permette di mantenersi in uno stato di benessere costante, almeno a livello mentale.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL