Dieta Thai: benefici e controindicazioni

dieta thai

Oggi andremo a vedere cos’è incluso nella dieta thai e quali sono i particolari che la differenziano dagli altri regimi alimentari. Questa è una cucina da provare almeno una volta nella vita, grazie alla sua originalità e agli accostamenti di varie pietanze si rende assolutamente unica nel suo genere.

I piatti nella cucina thailandese sono molto elaborati e questo è uno dei primi fattori che rendano questa arte culinaria molto speciale. Un altro aspetto che la differenzia è come vengano proposte le pietanze. Originalità, freschezza e presentazione… Sono i fattori adottati in questa cucina.

Il riso: il primo ingrediente della dieta thai

Questa cucina orientale è molto apprezzata, anche se è conosciuta da poche persone. Il riso è protagonista di molte ricette nella cucina thai. Inoltre il riso thailandese possiede più sostanze rispetto al riso che noi conosciamo.

Questo già perché viene coltivato in maniera naturale secondo alcune tradizioni ché ad oggi sono sempre in vigore, infatti si presenta con un profumo che non è presente sulle nostre tavole.

La prima cosa che fa riconoscere subito il riso thai è la forma del chicco che si presenta allungata, e il suo colore cristallino. Un altro aspetto che è anche già stato menzionato è l’odore del chicco. I piatti saranno accompagnati da tipici alimenti locali come il pollo, le verdure, il maiale e i gamberetti.

Sapori dolci che incontrano sapori salati e agrodolci con l‘aggiunta di spezie a dovere, un mix di sapori a cui il palato non saprà resistere. Tutto questo nell’arte culinaria thailandese.

Un piatto tipico di questa cucina e molto apprezzato è il khao-pud-amerikan (chiamato anche riso fritto americano). Si tratta di riso saltato con verdure, salsiccia e ananas, successivamente viene aggiunto il ketchup e viene mescolato. Per finire viene posto sopra un uovo fritto a scopo decorativo.

Prodotti tipici della cucina thailandese

Gli spaghetti sono un altro piatto forte di questa arte culinaria. Si possano trovare preparati in molti modi diversi e ogni piatto è buono e saporito grazie alla preparazione che ci sta dietro.

I noodles sono spaghetti tipici di questa cucina, inseriti in questa arte culinaria ma creati dai cinesi. Una ricetta che va molto per esempio è il phad-thai, si tratta di una ricetta che presenta tofu, gamberetti (senza acqua ovvero disidratati), uova, noccioline e un po’ di succo di limone il tutto preparato in salsa agrodolce.

Il pollo è un altro alimento con cui i thailandesi preparano molti piatti, come la zuppa di pollo ad esempio (chiamata tom-ka-gai), oppure il “gai-pud-med mamuang” che sarebbe il pollo fritto.

gai-pud-med mamuang: come appena detto è pollo fritto ma con l’aggiunta di noci e della salsa di ostriche, un piatto delizioso che asseconda il palato.

Mentre il tom-ka-gai: come appena detto zuppa di pollo, con l’aggiunta di basilico, funghi, spezie in agrodolce, salsa e l’aggiunta di prodotti di stagione. Anche questo è un altro piatto da provare.

Inoltre per chi piace il piccante, da provare subito la zuppa piccante con scampi (chiamata tom-yum-goong).

Frutti thailandesi

La frutta è un altro alimento molto proteico e genuino. Frutta fresca, cresciuta in un clima idoneo, è tra le migliori presenti al mondo visto che ripropongono tutta la ricchezza contenuta nella terra.

Ecco un elenco della frutta che è possibile trovare in Thailandia.

  • Lychee.
  • Il mango.
  • La papaya.
  • L’ananas.
  • Il tamarindo.
  • Rambutan.
  • Durian.

La scelta non manca di certo e la frutta è tutta fresca, fattore determinante sia per la qualità che per i sapore. Fibre, vitamine e minerali sono presenti in massicce quantità in questi tipi di frutta.

Va tenuto presente che esistano molti altri tipi di frutta non menzionati e che contengano sempre vitamine e fibre in grandi quantità.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 20 Media: 2.9]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL