Natural Diet: cos’è, come funziona, libro, ricette e recensioni

Non tutti riescono a dimagrire semplicemente evitando salse, condimenti, dolci e snack e la scelta della dieta risulta indispensabile. Oggi scopriamo la Natural Diet!

Dimagrire preparando ricette gustose ma light. È questo l’obiettivo di una delle diete che ha conquistato l’attenzione del popolo social.

Conoscere lo schema Natural Diet potrebbe aiutare a capire se è la dieta giusta per dire addio ai chili di troppo.

Cos’è la Natural Diet?

L’idea Natural Diet nasce dall’idea di Barbara Esposito Vulgo Gigante (EVG), una biologa e nutrizionista originaria di Napoli.

Da quando il sistema di dimagrimento Natural Diet e le sue ricette sono state diffuse sui social è diventato un fenomeno mediatico.

Non a caso il modello Natural Diet è finito in un libro omonimo tutto incentrato sul dimagrimento veloce e duraturo.

Come funziona la Natural Diet?

La Natural Diet ha collezionato molte testimonianze positive sui social, soprattutto per il fatto che le ricette proposte non sembrano affatto “restrittive” come il luogo comune vorrebbe.

Basta dare uno sguardo al metodo Natural Diet e al suo eventuale menu settimanale per capire che contempla il consumo di piatti ricchi, golosi e abbondanti. Un esempio? La carbonara light.

Il segreto di questa dieta è la personalizzazione del programma di dimagrimento, visto che a delineare il menu e le ricette Natural Diet sono le caratteristiche individuali.

Dalla colazione Natural Diet ai pasti principali fino agli spuntini: tutto viene studiato in base alle esigenze personali per assicurare un dimagrimento veloce e duraturo e non minare lo stato di salute.

In pratica il percorso di dimagrimento inizia con un l’individuazione del tipo di corpo, l’esame della composizione corporea, la costruzione del programma di dimagrimento, la scelta del menu e la definizione degli obiettivi.

A grandi linee la dieta Natural può essere vista come una rivisitazione personalizzata della dieta mediterranea in cui vengono introdotti anche alimenti poco utilizzati (es. amaranto e quinoa).

Natural Diet: ci sono prodotti specifici?

Il metodo e il libro Natural Diet mostrano la necessità di scegliere gli alimenti e stilare un piano personalizzato, ma senza ricorrere a pasti sostitutivi o prodotti ad hoc.

Questa dieta focalizza l’attenzione su materie prime di qualità, includendo lo sgombro al posto del tonno ricco di mercurio o sostituendo la carne di tacchino con l’affettato di tacchino ricco di sale.

In realtà si tratta di ridefinire l’alimentazione senza conteggio calorie, pasti insapore e rinunce, ma puntando tutto sul mangiare bene.

Questo significa che è possibile assaporare anche la torta di mele, la pastiera, il tiramisù e i pancake nella Natural Diet, purché in versione ipocalorica.

Le ricette proposte sul sito ufficiale sono diversissime e molte guardano alla tradizione culinaria: peperoni ripieni, pasta e lenticchie, bolognese bianca, carbonara, riso e piselli, bastoncini di merluzzo, polpette di broccoli, frittata di zucchine e molto altro ancora.

Cosa dicono le recensioni Natural Diet

Dalle recensioni rilasciate sui social (che sono stati fondamentali per il lancio della dieta) si evince come i primi risultati della Natural Diet siano visibili già dopo 7-10 giorni.

Le foto del prima e del dopo di chi si è affidato a questa dieta mostrano l’effetto concreto e incuriosiscono chi lotta contro i chili di troppo.

Tuttavia le interviste, il sito ufficiale e i social non svelano il vero segreto della dieta che viene spiegato nel libro Natural Diet di Barbara EVG e nel primo contatto con il team.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.
Tutti i post di Myriam