Home Diete Dieta della pizza

Dieta della pizza

Dieta-pizza

Pazze per la pizza? Non dovete più sentirvi in colpa. Anzi la pizza è diventata uno dei cibi simbolo della bellezza. In essa ci sono le proporzioni ideali di carboidrati, grassi e proteine. Deve però essere consumata nei pasti principali, solo o a pranzo o a cena. Da dimenticare quindi gli spuntini a base di tranci da ingoiare in fretta e furia per spezzare la fame: sono proprio quelli che fanno ingrassare!

Bisogna fare in modo che la vostra pizza sia la più buona, ma anche la più semplice possibile. Quindi bando a salumi, wurstel e compagnia. Puntate su pochi ingredienti classici: pomodoro, mozzarella e verdure in abbondanza con poco olio di oliva possibilmente a fine cottura. Un ingrediente chiave è la pasta della pizza. Spesso nelle pizze industriali si trovano farine molto raffinate e a volte rendono la pizza indigesta a molti, capace di gonfiare la pancia come un palloncino.

Ideale dunque, sarebbe prepararsi la pizza in casa con i migliori ingredienti o gustarla nelle pizzerie doc. Vi proponiamo quattro giorni di dieta con la pizza condita in modo sempre diverso e comunque leggero. Potete consumare la pizza indifferentemente a pranzo o a cena, purchè nell’atro pasto prevediate verdure e proteine (carne, pesce, uova). Il programma alimentare da ripetere almeno tre volte, è completo, equilibrato e sfizioso e vi dà  solo 1.200 calorie al giorno circa.

Menù Dieta della Pizza

GIORNO 1

  • Colazione: tè senza zucchero, uno yogurt magro, 3 fette biscottate.
  • Spuntino: 150 gr di melone.
  • Pranzo: 200 gr di pizza con le acciughe, con 100 gr di pomodori pelati, un cucchiaino d’olio, 100 gr di mozzarella, prezzemolo tritato, pepe; 200 gr di frutta di stagione a scelta.
  • Cena: insalatona preparata con cicorino e rucola, un pomodoro, un cetriolo e 2 uova sode; 30 gr di pane integrale.

GIORNO 2

  • Colazione: caffè, un bicchiere di latte scremato; 3 fette biscottate.
  • Spuntino: 150 gr di frutti di bosco.
  • Pranzo: 200 gr di pizza con 100 gr di pomodoro, un cucchiaino di capperi, 5 olive nere, un cucchiaino di olio; 200 gr di frutta di stagione a scelta.
  • Cena: 2 uova alla couque o all’occhio di bue, zucchine al vapore, 30 gr di pane integrale; 150 gr di prugne.

GIORNO 3

  • Colazione: tè senza zucchero, uno yogurt magro, 3 fette biscottate.
  • Spuntino: 150 gr di melone.
  • Pranzo: 200 gr di pizza condita con 100 gr di pomodori pelati, 60 gr di ricotta, basilico spezzettato, un cucchiano d’olio.
  • Cena: pesce (orata, merluzzo, spigola) ai ferri o al cartoccio, 30 gr di pane integrale, melanzane o peperoni alla piastra.

GIORNO 4

  • Colazione: tè senza zucchero, uno yogurt magro, 3 fette biscottate.
  • Spuntino: 150 gr di frutti di bosco.
  • Pranzo: 200 gr di pizza con funghi e pomodori, un cucchiaino d’olio; cetrioli in insalata.
  • Cena: arrosto di tacchino, insalata verde, 200 gr di frutti di bosco al naturale.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 5]