Come avere gambe toniche e più sottili

Tanto pesce, ricco di acidi grassi preziosi per la salute del sistema circolatorio e tantissima frutta e verdura di stagione, per depurare l’organismo dalle scorie, favorire il drenaggio dei liquidi e tenere lontani gonfiori e cellulite. Se l’intestino non funziona regolarmente, infatti, tende a premere sui vasi sanguigni e linfatici diretti alle gambe e di ritorno da esse, favorendo il ristagno di liquidi e la formazione di gonfiori. Ciò si traduce poi, in una sensazione di gambe pesanti e, a lungo andare, può comparire la cellulite. Il pesce poi, grazie allo iodio, risveglia anche il metabolismo, aiutando a bruciare più in fretta i cuscinetti di grasso e, quindi, a raggiungere senza troppa fatica il proprio peso ideale. I vegetali viola e verdi, infine, migliorando l’elasticità dei vasi sanguigni, favorendo la circolazione e il drenaggio dei tessuti da un lato e dall’atro, prevenendo o limtando la formazione degli inestetici capillari sulle gambe.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 5]