Frullati vegetali: Ecco perché fanno bene

Attira molta attenzione il libro di Kim Caldwell, laureata all’Università di Memphis. Lo scritto in questione si intitola “How Green Smoothies Changed My Life” ed indica come bere frullati verdi cambi completamente la vita.

Nel libro vengono indicati alcuni alimenti in grado di modificare e migliorare il nostro equilibrio interiore. Gli alimenti in questione sono: i frullati verdi, frutta, verdura, ortaggi, tortillas di grano germogliato, pane Manna, noci pecan, noci, burro di mandorle, salmone, tè, stevia.

Secondo l’autrice bere frullati verdi, preferibilmente a digiuno, aiuta e notevolmente il nostro organismo. Ma vediamo perché. Anzitutto l’autrice pone l’accento su una mancanza del nostro organismo,ovvero la clorofilla poco introdotta dagli alimenti nel nostro corpo. I frullati verdi invece sono in grado di apportare naturalmente clorofilla al nostro corpo; Cosi facendo si aiuta a pulire il sangue e ad usufruire di anti-infiammatori naturali.

L’autrice poi consiglia anche il consumo di tè , in quanto ha un alto contenuto di antiossidanti e accelera il metabolismo.I tè consigliati sono: tè verde, nero o il tè oolong.Non dimenticarsi però di assumere frullati verdi che combinati con l’esercizio fisico aiutano ad alleviare la depressione, dando vita ad uno stato d’animo diverso e positivo nei confronti della vita.

 

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 5]