La dieta dello yogurt: quanto si perde, esempio menu e controindicazioni

Ci sono molte diete che possono consentirvi di dimagrire in modo rapido, ma che ovviamente hanno dei pro e dei contro. Per chi vuole perdere subito 2 o 3 chili potrà affidarsi alla dieta dello yogurt. Di cosa si tratta?

La dieta dello yogurt per dimagrire è un tipo di dieta che si può mettere in pratica per 5 giorni perché altrimenti diventa pericolosa per il vostro organismo. Questa dieta garantisce una veloce perdita di peso in pochi giorni perché lo yogurt riesce ad abbassare il valore calorico e i contenuti grassi dei cibi. E’ importante quindi seguire questo tipo di dieta non oltre i 5 giorni e mai consecutivamente.

Perché lo yogurt aiuta a dimagrire?

Lo yogurt è un ottimo alleato per perdere peso. È un alimento buono cremoso, fresco e contiene tantissime sostanze che apportano tantissimi benefici al nostro organismo.

Secondo un recente studio chi consuma regolarmente yogurt mantenendo un corretto apporto calorico giornaliero e seguendo un regime alimentare controllato tende a mantenere costante il proprio peso durante il corso degli anni.

Ci sono tantissimi yogurt in commercio. Basta andare al supermercato acquistare il gusto che più ci piace e introdurlo quotidianamente nel nostro regime alimentare. Lo yogurt infatti, contiene diverse sostanze che fanno bene al nostro organismo e aiutano al tempo stesso, chi è a dieta a combattere  la battaglia contro i chili superflui.

Dal punto di vista nutrizionale è un alimento completo e bilanciato, con proteine di alto valore biologico e zucchero facilmente assimilabili. Quanto alle vitamine, i fermenti regalano una marcia in più a quelle del gruppo B e all’acido folico, prezioso in gravidanza. Una cosa importante è la scadenza, che riguarda la vitalità dei fermenti. All’inizio ce ne deve essere un miliardo per grammo.

Vi consigliamo di leggere bene l’etichetta nella scelta dello yogurt : fate attenzione alle aggiunte di zucchero presenti in genere negli yogurt alla frutta (che possono moltiplicarne le calorie), all’utilizzo di conservanti e aromatizzanti, che è consentito dalla legge (con la dicitura aromi, si intendono sostanze chimiche sintetiche, mentre, per aromi naturali si fa riferimento a sostanze ricavate da prodotti naturali).

Il tipo di yogurt che è in grado di fare tutto questo in maniera sicuramente maggiore rispetto a tutti gli altri è lo yogurt naturale. Questo yogurt infatti, è particolarmente ricco di alcuni prodotti del Lactobacillus, come i fermenti lattici vivi che aiutano a perdere peso e a mantenere tono e massa muscolare,soprattutto nella zona addominale.

Lo yogurt ha un valore nutritivo pari a quello del latte ma è ancora più leggero e digeribile in quanto il suo contenuto in lattosio è solo del 3%. Basta mangiare uno yogurt al giorno, a colazione o a merenda e comincerete a vedere i primi risultati.

Come fare la dieta dello yogurt?

La dieta dello yogurt è uno dei regimi alimentari più apprezzati dai fanatici delle diete “last minute” perché è facile da seguire e offre risultati immediati. La dieta dello yogurt prevede il consumo di questo alimento secondo alcuni programmi specifici.

Il menù è molto semplice da rispettare, anche se come ogni dieta bisogna mangiare circa 5 volte al giorno ed è chiaro che per chi lavora fuori casa diventa difficile riuscire a mettere in pratica alla lettera tutto ciò che questa dieta necessita.

Quanto si dimagrisce mangiando solo yogurt? Mantenendo lo schema alimentare della dieta dello yogurt si recupera la silhouette dimagrando fino a 3 Kg in soli 5 giorni di dieta.

Dieta dello yogurt: menu di esempio

La dieta dello yogurt fa perdere fino a 3 Kg in 5 giorni attraverso uno schema alimentare molto restrittivo che sarebbe meglio non prolungare oltre.

Può essere usata per disintossicarsi dopo un periodo di grandi sgarri alimentari, evitando di ripetere lo schema due volte di seguito.

Primo giorno

  • Colazione – Una tazza di caffè o thè con saccarina, un cucchiaio di crusca di frumento e uno yogurt naturale scremato.
  • Spuntino – Uno yogurt con pezzi di frutta.
  • Pranzo – A scelta tra una porzione di riso con due pomodori ripieni con funghi e formaggio povero di calorie, un filetto di salmone alla piastra o al forno accompagnato da verdure in padella o patate al forno o insalata di lattuga, pomodoro, mais, e piselli e una ciotola con fragole, uva e due yogurt naturali scremati.
  • Merenda – Un vasetto di yogurt scremato.
  • Cena – Uno yogurt naturale con pezzetti di frutta.

Secondo, terzo, quarto e quinto giorno

  • Appena svegli – Un bicchiere d’acqua naturale fresca o leggermente tiepida.
  • Colazione – Una tazza di tè leggero, senza zucchero; 300 g di yogurt magro; 3 biscotti secchi integrali oppure un cucchiaio di fibre alimentari.
  • Pranzo – Un piatto di brodo vegetale; 300 g di yogurt magro; frutta mista a volontà (mele, pere, ananas, melone, kiwi, agrumi).
  • Merenda alle ore 17.00 – Una  tazza di tè senza zucchero; 300 g di yogurt magro; frutta mista a volontà (mele, pere, ananas, kiwi, agrumi).
  • Cena – Una porzione di pesce alla griglia, al sale, bollito o al vapore; insalata mista di verdura condita con limone e un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva; un panino integrale; una spremuta d’arancia senza zucchero.
  • Prima di dormire – Una tazza di camomilla con un cucchiaino di zucchero; 3 prugne secche.

Controindicazioni

La dieta dello yogurt è abbastanza drastica perchè ha come alimento principale lo yogurt e non consente al corpo di ricevere i nutrienti e le calorie necessari per il benessere generale.

Per questo sarebbe meglio non mangiare solo yogurt per una settimana e/o non parlare di dieta dello yogurt con menù settimanale.

A seconda delle necessità può essere seguita anche per meno tempo (es. dieta dello yogurt di 3 giorni o dieta dello yogurt di 4 giorni), ma non dovrebbe mai superare i 5 giorni.

Cosa succede se mangio solo yogurt per più di una settimana? Si ha sì una rapida perdita di peso, ma sarà dovuta all’eliminazione del muscolo e dell’acqua e quindi i chili persi potranno facilmente essere ripresi.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4.6]