Acquacombat: l’ideale per scolpire i muscoli e restare in forma

Una nuova discilpina si sta facendo strada sempre più nel mondo del fitness. In Italia sono ancora pochi coloro che lo praticano, ma ben presto l’Acquacombat arriverà ai livelli ad esempio delle arti marziali. E’ una disciplina di combattimento che si pratica in piscina, a stretto contatto con l’acqua. Sappiamo tutti quanto fare sport in acqua sia molto pesante, ma anche molto efficace. Con l’Acquacombat potrete però avere subito risultati importanti per il vostro fisico, infatti aiuta a scolpire i vostri muscoli, ma soprattutto a mantenervi in forma.

L’allenamento di Acquacombat consiste in dverse fasi: riscaldamento, allenamento di base, allenamento avanzato e defaticamento finale. Si inizia di solito con esercizi più leggeri per poi con l’andar del tempo intensificare un pò il tutto. Sono delle mosse di combattimento che si praticano in acqua, con questa che non deve mai superare le vostre spalle. Attraverso questo tipo di allenamento noterete come il vostro corpo consumerà davvero tante energie, addirittura trenta minuti di Acquacombat equivalgono a tre ore di allenamento standard con i pesi.

Si tratta quindi di un metodo molto più veloce ed efficace che vi farà perdere tantissime calorie e il grasso in eccesso che tanto vi dà fastidio. Ovviamente bisogna sempre integrare a questi allenamenti di Acquacombat un’alimentazione sana e corretta o quantomeno evitare di esagerare con pasti troppo calorici. Potete iniziare ad informarvi nelle varie piscine se questa nuova disciplina arriverà presto dalle vostre parti, la sua efficacia è davvero incredibile e dovete provarla.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4]