Dolci di Carnevale light: meno grassosi se cotti al forno

Si sta avvicinando il Carnevale e come tale anche la nostra dieta non è più al sicuro. Sono soprattutto i dolci tipici di questa festa a minacciare la nostra linea. Non dovete però rinunciare per forza ad un dolce carnevalesco, basta cuocerlo in modo leggero, così da consentire anche a chi è a dieta di potersi gustare le prelibatezze dei dolci di Carnevale. A tal proposito vi proponiamo una ricetta light delle castagnole. Gli ingredienti ovviamente non sono leggerissimi, ma la differenza la fa la cottura.

Sappiamo come le castagnole si cucinano friggendole, ma sapevate che possono essere lo stesso squisite cuocendole al forno? Ebbene spazio quindi alla ricetta light delle castagnole. Gli ingredienti sono: 200 grammi di acqua, 200 grammi di farina, 100 grammi di olio di semi, 4 uova intere, zucchero a velo, un pizzico di sale e un po’ di liquore alchermes. La prima cosa da fare è prendere una pentola riempirla d’acqua inserire al suo interno dell’olio e del sale, quando poi l’acqua inizierà a bollire la togliete dal fuoco e mescolate il tutto con la farina.

A questo punto aggiungete un pò alla volta le uova e continuate a mescolare il vostro composto, amalgamando bene tutti gli ingredienti. Formate poi delle palline e le poggiate sulla carta da forno e le lasciate cuocere all’interno del forno per circa venti minuti a 180 gradi. E’ importante che lasciate qualche centimetro di spazio tra una castagnola e l’altra. Quando poi saranno cotte spruzzate sopra un pò di liquore e del zucchero a velo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4]