Il cuore aiuta il metabolismo basale

Sapevate che il cuore è un organo che ha un compito e un ruolo fondamentale nel dimagrimento e nella battaglia ai chili superflui?Il cuore è l’organo che da un contributo fondamentale alle calorie che vengono bruciate, ai processi metabolici e a tutto ciò che innesca i diversi processi metabolici.

Il cuore aiuta a dimagrire soprattutto quando si svolge attività fisica, o almeno questo è vero solo in parte.

Secondo un gruppo di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche, però il nostro cuore è in grado di farci dimagrire anche in assenza di attività fisica grazie alla produzione di due ormoni.

Questa nuova,rivoluzionaria e recente scoperta è stata da poco pubblicata sul Journal of Clinical Investigation.

Il cuore è in grado di produrre due ormoni,due sostanze sono dotate di un vero e proprio effetto anti-grasso.Gli ormoni sono due peptidi ANP e BNP che vengono prodotti e secreti sia dall’atrio che dal ventricolo.

I peptidi cardiaci ANP e BNP sono in grado stimolare  la lipolisi e la termogenesi nelle cellule tipiche del tessuto adiposo,ovvero negli adipociti.

La scoperta è  tutta Italiana e il responsabile Riccardo Sarzani ha spiegato:“finora si sapeva già che il cuore era in grado di produrre ormoni capaci di favorire “l’eliminazione del sale che consumiamo con la dieta, e così facendo contribuiscono a tenere sotto controllo la pressione. Quello che non sapevamo, e che è emerso nel nostro studio, è che questi ormoni agiscono sul tessuto adiposo facendo bruciare il grasso per produrre calore. Il cuore partecipa dunque al metabolismo, ed è una novità importante”.

Sarzani ha inoltre,spiegato che alcune attività come “ nuotare o immergersi in acque non tanto calde” sono in grado di aumentare e accelerare il metabolismo basale e favorire il dimagrimento anche quando il corpo non svolge attività fisica.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 4]