Home Dimagrire Cibo biologico: Nutriente come quello tradizionale

Cibo biologico: Nutriente come quello tradizionale

Si sente parlare spesso di cibo biologico e alimentazione sana. In effetti, c’è da dire che il cibo biologico, proprio per il tipo di lavorazione e raccolta, risulta più sicuro  rispetto al cibo tradizionale, ma non è più nutriente.A dare la notizia, un gruppo di ricercatori dell’Università di Stanford, condotta per mettere in chiaro una volta per tutte, che il cibo biologico non è più nutriente di quello tradizionale.

I  prodotti biologici

I prodotti biologici, come suggerisce la parola stessa, sono quelli che non vengono trattati con prodotti chimici,un modus agendi che interessa tutte le fasi dell’agricoltura biologica, quindi dalla coltivazione, alla trasformazione, allo stoccaggio. Durante tutte queste fasi, non vengono impiegati prodotti chimici, come insetticidi, fungicidi, coloranti o conservanti non naturali: insomma tutto avviene nel  rispetto totale verso la natura. Sicuramente quindi il prodotto biologico risulterà più sicuro, ma non più nutriente rispetto a quello tradizionale.

La ricerca

Lo sviluppo dell’agricoltura biologica si deve ai movimenti ambientalisti, e in tutti questi anni, i prodotti bio hanno trovato sempre grande riscontro da parte del consumatore finale. Ovviamente sui prodotti biologici si discute da tempo,e in particolar modo, vi sono quelli che sostengono la posizione sana e nutriente dei prodotti bio, mentre altri sostengono che i prodotti biologici non sono più nutrienti di quelli tradizionali. A dare notevole contributo al dibattito, ci ha pensato un gruppo di ricercatori dell’Università di Stanford che, dopo accurate  ricerche, sono arrivati a sostenere che il cibo biologico non è più nutriente di quello tradizionale. Lo studio, poi pubblicato sulla nota rivista “Annals of Internal Medicine”, ha coinvolto i valori di frutta e verdura, ed anche carne bio, confrontati con i valori dello stesso cibo tradizionale. Ebbene dalla ricerca è uscito fuori che i prodotti bio non hanno alcun valore di proteina o vitamina in più rispetto a quello tradizionale,certamente sono più sicuri, ma non più nutrienti.

I precedenti

Come già sottolineato, dell’agricoltura biologica si occupano studiosi ed esperti da tempo, e quindi sui prodotti bio e valori nutrizionali esistono dei precedenti. Come uno studio del 2009 condotto dalla  Food Standards Agency, ed anche in quel caso si ribadiva la mancanza di valori nutrizionali aggiunti rispetto al cibo tradizionale, solo presenza maggiore di fosforo.

Conclusioni

Per concludere quindi, il prodotto biologico sarà sicuramente più sicuro per per la sua coltivazione e  altre fasi in quanto non vengono impiegati prodotti chimici, ma non è più nutriente, perché  non presenta alcun valore nutrizionale aggiunto. Il dottor Flavio Paoletti, esperto dell’Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione, in merito all’argomento ha dichiarato: “La tendenza che abbiamo osservato è un lieve vantaggio dei prodotti biologici per quanto riguarda i valori di vitamine e antiossidanti.Ma dare orientamenti certi ai consumatori con i dati che abbiamo in mano è purtroppo impensabile.” Insomma bisognerà attendere ancora un pò, prima di arrivare a giuste conclusioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 5]