I segreti per dimagrire

diet

La bella stagione si sta avvicinando e presto le giornate si allungheranno, arriverà il sole e con esso la voglia di spogliarsi e di andare al mare o al parco. Ma con la primavera e l’estate si avvicina anche la tanto temuta prova costume. Siete pronte per affrontare la temutissima prova ed indossare il vostro costume? La maggioranza di voi a questa domanda avrà risposto di no.

Dopo l’abbuffata di Natale e quella di Carnevale, con i suoi dolci fritti e le creme, ora si avvicina anche la Pasqua nella quale dovremmo sopportare ancora lunghi pranzi e tavolate cariche di piatti ricchi di calorie. Di questo passo ad Aprile non avremo di certo la linea sperata a Maggio. Cosa fare dunque? Semplice, basta seguire una dieta equilibrata ed ipocalorica, rispettando alcune regole principali per rimanere in forma.

Dimagrire in poche mosse

Non esagerare con i dolci

La prima cosa da fare è quella di non esagerare con i dolci soprattutto quelle con creme e fritte. Questi dolci sono carichi di calorie e creano accumuli di grasso che si depositano sulla parte bassa del corpo, ossia gambe, cosce, glutei, in cui è molto più difficile eliminare i cuscinetti adiposi.

Bevi tanta acqua

L’acqua è fondamentale per aiutarci a dimagrire, perchè idrata il corpo, favorisce la diuresi, scioglie il grasso e aumenta anche il senso di sazietà. Consuma almeno due litri d’acqua al giorno, meglio naturale che minerale, perchè quest’ultima gonfia lo stomaco. Un trucco ad esempio è quello di bere due o tre bicchieri d’acqua ogni giorno prima di sedersi a tavola. In questo modo ti sentirai più sazia e mangerai di meno. In alternativa all’acqua puoi bere anche thè verde e tisane, da consumare ogni giorno a merenda o prima di andare a dormire.

Usa minestre e zuppe per dimagrire

Alcuni studi hanno dimostrato che consumare quotidianamente zuppe e minestre ogni giorno permette di dimagrire e di perdere peso. Potete mangiare ad esempio minestre di ceci, di fagioli, ma anche di lenticchie, ottime anche le vellutate di verdure con patate, zucchine, fagiolini, zucche e funghi. Puoi mangiare le minestre con qualche crostino di pane ed un filo di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe.

Cosa mangiare

  • Colazione: thè verde, due fette biscottate con un filo di marmellata.
  • Spuntino: uno yogurt magro.
  • Pranzo: un minestrone di verdure con 60 gr di pasta, verdure miste grigliate con un filo di olio extravergine d’oliva.
  • Spuntino: un kiwi.
  • Cena: 200 gr di bresaola, un’insalata mista, una mela.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4]