Home Dimagrire Cucinare i wurstel in modo dietetico

Cucinare i wurstel in modo dietetico

Il wurstel è un alimento amatissimo dai bambini, ma anche dai grandi. Ma ci siamo mai chiesti come cucinare i wurstel in modo dietetico?

I wurstel sono perfetti quando abbiamo poco tempo e vogliamo preparare un secondo gustoso che metta d’accordo tutti.

Vengono considerati grassi e poco sani, ma in realtà tutto dipende da come si utilizzano i wurstel nelle ricette, come si cucinano e come vengono accompagnati in tavola.

Se sei a dieta e adori i wurstel o per te sono perfetti perché vai sempre di corsa, ti insegniamo come cucinarli in modo light rendendoli gustosi, leggeri e con poche calorie, proprio come piacciono a te!

Certo sapere come cucinare i wurstel al formaggio, per esempio, soddisfa la gola ma non risponde alla necessità di capire come portarli in tavola in un piatto dietetico.

Come si fanno i wurstel

Capire come fanno i wurstel è importante per sapere se e come cucinare i wurstel ai bambini e come preparare tante ricette golose .

I wurstel di pollo contengono “carne separata meccanicamente”, un sottoprodotto della macellazione creato dalla spremitura delle carcasse.

I wurstel di suino, invece, vengono ricavati direttamente dalla carne macinata di suino.

Questa prima distinzione, però, non ci aiuta a capire come sono fatti i wurstel davvero, visto che l’elenco degli ingredienti cambia da marca a marca.

L’unica cosa certa è che i wurstel hanno saputo conquistare le abitudini alimentari di molti italiani.

Wurstel: Ricette

Dai wurstel  bolliti alla pasta sfoglia con i wurstel  fino alla pasta con i wurstel non c’è limite alla fantasia! E allora come cucinare i wurstel?

Iniziamo col dire che i wurstel si devono cuocere separatamente dall’involucro, anche se si sente parlare sempre più spesso di wurstel bolliti nella confezione.

In linea di massima esistono alcune marche di wurstel che ammettono la cottura nella confezione (indicandolo sulla stessa), ma in realtà non esiste un vero motivo per farlo: non si risparmia né tempo né fatica.

Il modo migliore è metterli in una pentola sul fuoco e farli bollire, in questo modo i wurstel bolliti saranno sgrassati e leggeri senza quel sapore di unto che spesso possono avere se vengono preparati semplicemente in padella.

A questo punto puoi mangiarli direttamente o accompagnare i wurstel bolliti con cipolla, zucchina bollita e carote condite con olio extravergine d’oliva.

La cottura dei wurstel bolliti è molto simile alle linee guida su come bollire i wurstel  per hot dog: immergerli in acqua bollente e lasciare cuocere per 3 – 5 minuti in base alle dimensioni.

I wurstel sono ottimi cucinati alla griglia e messi sul pane integrale con una fetta di insalata e una salsa allo yogurt greco, ma anche cotti in padella con pepe e spezie varie.

Come cucinare i wurstel alla griglia? In questo caso ricordati di bucherellare i wurstel in modo da sgrassarli ancora di più e renderli croccanti e gustosi.

Se hai dei bambini fai felici loro e te semplicemente scoprendo come cucinare i wurstel al forno: bollire, tagliare e cucinare i wurstel al forno con patate e rosmarino, senza l’aggiunta di olio extravergine d’oliva. Le patate cuoceranno grazie ai grassi espulsi dal wurstel e saranno gustose, ma dietetiche. Puoi prepararle anche la sera prima o la mattina, per mangiarli a cena.

Puoi usare i wurstel bolliti e sgrassati anche per preparare i tuoi panini da portare al lavoro. Taglia due fette di pane integrale e mettici dentro un wurstel tagliato a fettine, qualche foglia d’insalata e tre o quattro fette di pomodoro.

Se adori le salsine e non vuoi rinunciare ad intingere il tuo wurstel in una bella salsa, prova le nostre salse light, ce ne sono tantissime, tutte gustose, ma senza grassi.

A questo punto i wurstel bolliti vedranno un taglio delle calorie anche se vengono accompagnati da salse come la senape fatta in casa, la maionese light o le salse dal sapore orientale a base di yogurt greco e spezie varie.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 27 Media: 3.9]