Sgonfia la pancia e i fianchi con il riso integrale

È sempre il momento giusto per perdere qualche chilo e rimodellare il fisico. Scopriamo come usare il riso integrale per sgonfiare la pancia e i fianchi!

Riso integrale: un alleato contro la pancia gonfia

Un alleato in questo caso, soprattutto se soffri di gonfiore addominale, può essere il riso integrale: bastano solo 50 grammi di riso integrale ogni giorno per evitare il senso di pesantezza, ripulire l’intestino, evitare la pancia gonfia ed meteorismo.

I cibi integrali infatti sono ottimi alleati per dimagrire perché accelerano il metabolismo eliminano le scorie dal corpo dalle scorie ed evitano la formazione di adipe. Il riso integrale è dunque un ottimo amico per il dimagrimento e a differenza dei normali cereali bianchi non subisce una raffinazione e contiene dei componenti snellenti e depurativi.

Il riso integrale infatti è ottimo per evitare un accumulo delle tossine ciò è dovuto al fatto che questo riso contiene molto amido, ha una bassissima percentuale di proteine  (pari a 7-9%), un’ottima quantità di sali minerali e soprattutto è molto digeribile. Se digerisci bene andrai anche regolarmente al bagno  ed eliminerai le scorie depurando l’organismo ed evitando la formazione dell’adipe.

Inoltre il riso integrale è un ottimo anti-infiammatorio per tutto il tratto digestivo poiché è ricco di vitamina PP, una sostanza che risulta indispensabile per combattere al meglio i radicali liberi e le diverse infiammazioni che possono compromettere la digestione e quella intestinale.

Non solo, il riso integrale permette anche di sconfiggere la fastidiosissima fame nervosa, come? grazie ad un’altissima percentuale di vitamine che fanno parte del gruppo B (B1, B2) fondamentali ed importanti per poter salvaguardare il nostro sistema nervoso e sconfiggere al meglio la fame.

Inoltre il riso integrale riattiva l’intestino perché contiene un’alta dose di fibra che favorisce il buon funzionamento del nostro intestino e svolge un’azione depurativa. Il germe di riso infatti contiene acido fitico che favorisce nell’organismo l’espulsione delle scorie e delle tossine. I fitati inoltre sono degli antiossidanti che fermano l’azione degli odiatissimi radicali liberi.

Infine il riso integrale abbassa il colesterolo grazie alle fibre contenute in esso che permettono di controllare al meglio i livelli di colesterolo “cattivo” (LDL), facendo si che il sangue sia sempre fluido e pulito.

INGREDIENTI per 2 persone

– 100 g di riso integrale
– 3 uova
– 5 pomodori maturi
– 1 spicchio d’aglio

– 1 cucchiaio di formaggio grattugiato

– pangrattato q.b.
– 1 cucchiaio di olio extra-vergine d’oliva
– sale, prezzemolo tritato

PREPARAZIONE

Lessa in riso in acqua salata e scolalo al dente. Unisci le uova, i pomodori a pezzetti, il prezzemolo e l’aglio schiacciato.
Versa il tutto in una pirofila e spolvera con il formaggio e il pangrattato.

Cuoci nel forno a 200°C finché sulla superficie non si sia formata una crosticina dorata.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 17 Media: 3.7]