Home Dimagrire 3 abitudini per perdere peso senza aver fame

3 abitudini per perdere peso senza aver fame

La maggior parte delle diete falliscono per i continui sacrifici e l’imperterrito senso di fame che accompagna le giornate. Oggi scopriamo come perdere peso senza avere fame!

Perdere peso senza avere fame- foto dluxe-magazine.co.uk

La voglia di perdere peso e tornare in forma si scontra con alcuni dubbi riguardanti gli schemi dei menu delle diete, troppo spesso contraddittori e poco efficaci.

Questo accade perché le persone che vogliono dimagrire si approcciano con un’idea sbagliata sul dimagrimento: restrizioni a tavola, pochi grassi e calorie, piccole razioni giornaliere e attività fisica.

Nonostante le condizioni di base siano imprescindibili per dimagrire in modo intelligente, è innegabile che il dimagrimento dipenda da altri fattori.

La perdita di peso diventa una questione di aspettative reali e graduali, abitudini corrette a lungo termine e abbinamento degli alimenti per perdere peso e non recuperare i chili dopo la dieta.

3 abitudini per perdere peso senza aver fame

Qualsiasi dieta si scelga di seguire per tornare in forma è necessario fare i conti con il fatto che avere fame non è mai un buon segnale.

L’impegno a tavola viene scalfito dalle reazioni del corpo che creano riserve di grasso e inviano il segnale noto come senso di fame.

Fortunatamente è possibile perdere peso senza avere fame includendo 3 semplici abitudini per dimagrire e per prevenire problemi di salute.

Acqua con aceto

La combinazione di acqua con aceto di mele può essere utile per perdere peso senza avere fame: accelera il metabolismo, aumenta il consumo energetico e accresce la quota calorica consumata.

Il rimedio naturale sfrutta la capacità dell’aceto di mele di abbassare la percentuale di zuccheri nel sangue, eliminare grassi e tossine dall’organismo e ridurre il senso di fame.

Tutto quello che bisogna fare è miscelare un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua e assumere la bevanda tre volte al giorno, mezz’ora prima di ogni pasto principale.

Combinazione alimentari

Le combinazioni alimentari sono importanti perché permettono di perdere peso pur mangiando le stesse quantità.

La chiave del successo di una dieta è scoprire gli alimenti che non fanno ingrassare, migliorano molti disturbi e combattono la ritenzione idrica.

La regola generale è che non bisogna mischiare mai diversi tipi di proteine nello stesso pasto (carne, uova, pesce e legumi), i latticini devono essere assunti da soli, la carne deve essere accompagnata da una porzione di verdure e i dolci devono essere consumati preferibilmente a merenda.

Cene intelligenti

Perdere peso in modo sano richiede una particolare attenzione alla cena, l’ultimo pasto della giornata che promette di trasformare gli alimenti in deposito di grassi.

È sufficiente tenere a mente che è preferibile cenare preso (almeno due ore prima di andare a letto e arricchire gli altri due pasti principali per non avere fame) e costruire menu leggeri (pochi carboidrati).

Ovviamente è possibile consumare una porzione di cereali come l’avena, la quinoa o il miglio perché fonti privilegiate di proteine.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 2,4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.