In forma con la regola dell’80 %

Per rimettersi in forma ed educare il proprio metabolismo senza diete drastiche e senza rinunce particolari una valida soluzione potrebbe essere quella di introdurre nel proprio regime alimentare la regola dell’ l’80%.

Con la regola dell’80% l’alimentazione deve essere sana ed equilibrata per la maggior parte del tempo della giornata, mentre alcuni alimenti vengono concessi solamente, a determinate ore del giorno.

Come Funziona la Regola dell’80%?

Si mangiano cibi sani ed equilibrati per l’80% del tempo di un’intera giornata,  ma nel rimanete 20% si possono mangiare alimenti ai quali “non si può” rinunciare.

Questi alimenti però, non devono essere i così detti “alimenti spazzatura” e le variazioni dei cibi sani non devono avvenire mai dopo le 9 di sera. Dopo quest’ora infatti gli zuccheri assunti si trasformano in grassi ed è più difficile smaltirli.

La regola dell’80% permette di scegliere i cibi che più ci  piacciono e di mangiarli senza sentirci in colpa o senza sentire il peso opprimente della dieta. Spesso infatti, le persone che stanno a dieta non sanno rinunciare al cibo e interrompono il regime dietetico prima di raggiungere l’obiettivo.

Il principio della regola dell’80% è molto semplice:meglio seguire una dieta per l’80% del tempo di una giornata che non seguirla del tutto!

Se volete provare questa regola per combattere i chili in eccesso mi raccomando attenzione al 20% delle concessioni alimentari.

Regalatevi soltanto qualche sfizio particolare, senza esagerare.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]