Dieta da Grande Fratello: Il parere degli esperti

Ricomincia oggi la più longeva delle avventure televisive, il reality-show per eccellenza: il Grande Fratello.

Alessia aprirà stasera “la fatidica porta rossa“, che si richiuderà tra 9 mesi circa. Insomma si allunga la permanenza per i concorrenti, nella casa più spiata d’Italia. Dentro la casa, però oltre che confrontarsi e litigare, non hanno molto da fare; Risultato? Molti si buttano a capofitto nel cibo. Un esempio può essere quello di Margherita Zanatta e Guendalina Tavassi, grandi amiche durante il programma, semplici conoscenti fuori, che decise a perdere quel chilo in più, accumulato in casa, si misero a dieta ferrea, con pochi anzi scarsi risultati.

Altri ex concorrenti, si misero a dieta, però una volta finito il programma,tra cui Veronica Ciardi, Simona Salvemini,Tommaso De Mottoni, impegnati con la dieta tisanoreica. Questa dieta prevede: niente carboidrati né frutta, solo proteine e preparati che simulano il sapore della pasta.

Gli esperti in materia però, bocciano la dieta tisanoreicaAlessandra Bordoni, docente di scienza dell’alimentazione all’Università di Bologna: “Ammesso e non concesso che si cali di parecchi chili in poche settimane, bisogna valutare quanti di questi chili persi sono rappresentati da massa adiposa (quella che dovrebbe diminuire) e quanti da massa magra” e ancora Francesco Sofi, ricercatore nel settore scienze tecniche dietetiche applicate all’Università di Firenze: “La totale assenza di carboidrati costringe l’organismo a bruciare ogni possibile riserva di grassi e un eccessivo ricorso dell’organismo ai grassi come fonte di energia provoca la chetosi, cioè un accumulo nel sangue di scorie”.  Ma anche secondo Costantino Motzo, responsabile del servizio di nutrizione per la donna all’ospedale Giovanni di Dio di Cagliari, c’è la possibilità di danneggiare fegato e reni.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4.7]