Troppe diete senza calcio per le donne italiane

Per una donna si sa quanto sia importante l’assunzione del calcio, non inteso ovviamente come sport. L’organismo femminile ha bisogno di grandi dosi di calcio giornaliere per evitare l’insorgere di una malattia che appare soprattutto nel periodo della menopausa: l‘osteoporosi. Un problema che colpisce molte donne italiane, a causa proprio della scarsa presenza di calcio nel loro organismo. Questa vitamina D è invece necessaria, praticamente indispensabile, per rafforzare le ossa che nel periodo della menopausa sono molto più deboli. Non bisogna pensare però di poter risolvere qualcosa iniziando ad assumere calcio solo dopo la menopausa, già in età piuttosto giovane le donne hanno la necessità di capire cosa sia importante al fine della propria salute.

Nella maggior parte delle diete alle quali si sottopongono le donne c’è una grande scarsità di calcio. E’ assolutamente sconsigliato ad esempio intraprendere una dieta dimagrante ricca di proteine animali, perché queste contribuiscono notevolmente a diminuire il calcio presente nel nostro corpo. Secondo uno studio effettuato dall’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano è emerso che le donne italiane assumono circa 750 mg di calcio al giorno, un dato molto preoccupante perché in realtà il minimo dovrebbe essere circa 800 mg e dopo i cinquant’anni deve essere addirittura di 1200 mg. Questo insomma fa capire ancora di più come le donne italiane non siano molto attente a quest’aspetto, soprattutto quando si tratta di fare una dieta.

E’ assodato che molti latticini facciano ingrassare, quindi si preferisce non mangiarli proprio, per evitare di prendere peso. Ci sono però yogurt magri o altri tipi di formaggi che non necessariamente sono ricchi di grassi e questi devono assolutamente far parte delle diete di tutte le donne. Un consiglio quindi importante per voi donne italiane, provate ad assumere grandi quantità di calcio al giorno per prevenire problemi alle ossa quando invecchierete. Non è una stupidaggine, si può dimagrire anche mangiando latticini.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 5]