Zuppa gialla alla noce moscata: primo piatto light

Siamo ancora in pieno inverno e in questo periodo non c’è di meglio che assaporare delle zuppe calde per poter riscaldarci. Fa quindi proprio al vostro caso una ricetta light davvero saporita e leggera che potete consumare tranquillamente a pranzo o a cena. Si tratta della zuppa gialla alla noce moscata, un primo piatto che potete condividere con vostro marito per mantenervi leggeri e sempre in forma. La zuppa gialla alla noce moscata è molto semplice da preparare e avete bisogno di tali ingredienti: 150 grammi di zucca, due patate, 80 grammi di carote, 500 ml di brodo vegetale, mezza cipolla, noce moscata, sale, pepe ed olio.

Si tratta di ingredienti per due persone, sta quindi poi a voi fare le dovute proporzioni a seconda dei commensali. Qui il tempo di preparazione non è poco, ci vuole insomma circa un’oretta per la realizzazione della nostra zuppa gialla alla noce moscata. Il primo passo da fare è sbucciare la zucca, le patate, le carote e farle bollire in una pentola d’acqua. I tre ingredienti devono quindi essere lessati e quando saranno più ammorbiditi li passate nel mixer, creando così una bella cremina densa.

In un’altra pentola lasciate rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio e quando avrà acquisito un colore dorato versate al suo interno la cremina realizzata precedentemente. Contemporaneamente unite al composto anche il brodo vegetale, poi aggiungete sale, pepe e la noce moscata. Lasciate cuocere il tutto per cinque minuti e poi servite il tutto nei piatti.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4]