Pasta e cavolfiore: al forno, ma sempre leggera!

Quando fa freddo e si è a dieta, spesso si cucina la pasta con il cavolfiore. Ma questa sorta di zuppa dallo sgradevole odore mette davvero molta tristezza!! Allora perché non ravvivarlo facendo una pasta al forno? Buona e leggera come sempre! Per non usare la panna che è molto grassa, consiglio sempre il formaggio spalmabile (magari light). Le calorie a porzione sono circa 350, ma se lo consideriamo come un pasto a cui aggiungere solo un contorno e una frutta…direi che è molto leggero!!! Se non amate il cavolfiore, potete usare anche le cime di rapa. Ottimo sapore e stesse calorie!

 Ingredienti per 4 persone (io considero 70 g ciascuno, perché il condimento non è molto calorico):

–  300 g di pasta corta

–  500 g di cavolfiore

– 80 g di formaggio spalmabile

– pepe

– pan grattato q.b.

– 1 cucchiaio di latte

 

Preparazione.

Lavate il cavolfiore, tagliatelo e fatelo bollire in acqua salata. Una volta cotto, toglietelo dall’ acqua e buttate in questa la pasta. Mentre la pasta si cuoce mettete nella pirofile che infornerete, il formaggio ammorbidito con il latte, il cavolfiore schiacciato con la forchetta e pepate a piacere. Quando la pasta sarà cotta, unitela agli ingredienti e mescolate il tutto. Cospargete con pan grattato e mettete in forno a 180 gradi per 10 minuti, finché sulla parte superiore non si sarà formata una bella crosticina. A questo punto servite e buon appetito!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 3.9]