“Polpettone” di fagiolini: pochi grassi ma tanta bontà!

Se vi dicono di mangiare i fagiolini pensate immediatamente ad una verdura insapore che non vi sazierà? Bene, ho qui per voi una ricetta semplice, buona ma soprattutto leggera per poter gustare senza sacrifici quelle verdure che nella dieta proprio non possono mancare!

Proprietà dei fagiolini

I fagiolini hanno proprietà diuretiche, hanno pochissime calorie (circa 18 Kcal per 100 g) ma contengono molta vitamina A, utile alla vista, alla fertilità e alle difese immunitarie, e molti  sali minerali. Sono inoltre ricchi di fibre che aiutano chi ha problemi di stipsi, e, soprattutto, di vitamina B1 e B6. Quest’ultima vitamina stimola le funzioni cerebrali e nervose, partecipa alla biosintesi di aminoacidi e di emoglobina.

Ingredienti per 4 persone

– 500 g di fagiolini

– 500 g di formaggio cremoso

– 150 g di mozzarella

– 2 uova

– sale e pepe q.b.

Preparazione

Fate cuocere i fagiolini in abbondante acqua salata per almeno 30 minuti. Assicuratevi che siano ben cotti (a volte si sentono ancora le fibre all’interno). Intanto lavorate la ricotta con le uova, mettete la mnozzarella a dadini e aggiustate di sale e di pepe. Quando i fagiolini saranno pronti, scolateli e fateli raffreddare. A questo punto versateli nel composto di formaggio e uova e mescolate. Foderate uno stampo da plum-cake (o una semplice pirofila rettangolare) con la carta forno. Versate tutto il composto, livellatelo e mettetelo a cuocere in forno per 20 / 25 minuti, finchè non risulterà ben dorato. Estraete dal forno, aspettate che si intiepidisca, capovolgetelo su un piatto da portata e servitelo a fette. Sarà un successo prima di tutto per gli occhi e poi per lo stomaco. Buon appetito!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 4.5]