Tante ricette, un solo ingrediente: l’uovo!

C’è una falsa credenza secondo cui in dieta non bisogna mangiare uova, ma vi assicuro che le uova fanno bene (oltre ad essere buone!). Ecco per voi tante ricette per rimanere in linea senza rinunciare ai benefici delle uova.

Proprietà delle uova

Un uovo medio pesa circa 50 g, di cui il 65 % è costituito da acqua, il 10% da proteine, un altro 10 % da grassi e il resto da sali minerali. Non bisogna dimenticare la notevole presenza di vitamina A e acido folico. Un tuorlo abbastanza grande contiene circa 60 calorie, mentre l0albume ne contiene solo 15. Il tuorlo, inoltre, è molto ricco di colesterolo per cui dovrebbe essere abbinato a verdure o alimenti che tendono ad abbassrae il colesterolo nel sangue (as esempio l’olio di oliva o i prodotti a base di soia), ed è ricco anche di colina, un nutriente importante che viene consigliato alle donne in dolce attesa per un corretto sviluppo del cervello del feto.

 Frittata non fritta

Avete poco tempo e non siete da sole a cena? Questa è una ricetta velocissima e light. Sbattete bene 2 uova in una ciotola, aggiungete un pò di latte, di formaggio cremoso, di sale e pepe. Coprite con carta forno una pirofila e versate il composto. Meno di 10 minuti a 180 gradi e la vostra frittata morbidissima sarà pronta!

Verdure in pastella 

Volete far colpo ma non volete esagerare con le calorie? Tagliate a fettine sottili peperoni e zucchine. Preparate una pastella con 2 uova, sale, mezzo bicchiere di latte, 2 cucchiai di farina  e mezza bustina di lievito per torte salate (deve venire abbastanza densa). Immergete ogni fettina di verdure nella pastella e poi ponetela su una pirofila coperta di carta forno. Mettete in forno a 180 gradi finchè non risulteranno belle dorate.

Carbonara light

Fate bollire la pasta, nel frattempo sbattete un uovo per ogni commensale con un pò di sale e pepe. Mettete in una pentola antiaderente senza olio, Appena si rapprende cominciate a girarlo continuamente, frantumandolo e cuocendolo ovunque. Scolate la pasta tenendo da parte un pò di acqua di cottura. Mescolate la pasta con l’uovo a fuoco lento e aggiungete un pò d’acqua per renderlo il condimento più cremoso.

Colazione per la domenica

Se una volta a settimana volete evitare il solito latte e fette biscottate, vi consiglio questa colazione da accompagnare però ad un pranzo leggero (ad esempio solo un secondo con verdura). Sbattete 2 uova con mezzo bicchiere di latte e 3 cucchiai di farina. Aggiungete un cucchiaio di zucchero e caffè amaro. La pastella deve risultare abbastanza densa. Mettete un filo d’olio in una pentola e poi versate un mestolo di pastella, affinchè risulti una frittella abbastanza spessa. Aiutandovi con una spatolina, giratela facendola dorare da entrambi i lati. Con questa dose ne verranno circa 4, sarebbe preferibile non fare il bis! Una volta cotte potete aggiungere un pò di caffè sopra oppure spolverare con del cacao.

A tutte voi buon appetito e non rinunciate alle uova!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 5]