Home Ricette Light A dieta non rinunciare alla pizza: prova la focaccia light

A dieta non rinunciare alla pizza: prova la focaccia light

A dieta è difficile rinunciare ai carboidrati, ossia al pane e alla pasta, ma la focaccia light potrebbe risolvere il problema.

Donna-mangia-pizza_650x435

Per affrontare la dieta con il sorriso senza cancellare dalla tua alimentazione il pane ti consigliamo un sostituto del pane da mangiare durante il pasto per accompagnarlo con le verdure e con i secondi.

Si tratta della nostra focaccia super light che ti proponiamo in quest’articolo nella variante con verdure e pomodorini.  Potete mangiarla anche come sostituto del pranzo oppure per una merenda leggera e gustosa in ufficio.

Solitamente le diete vietano il consumo di alimenti come la focaccia, ma bastano davvero pochi e semplicissimi accorgimenti per ridurre le calorie della focaccia e renderla super light.

L’ingrediente principale della nostra focaccia con poche calorie è il pomodoro un alimento ipocalorico, gustoso e salutare che, secondo alcuni studi sarebbe in grado di prevenire l’ictus.

La focaccia di questa ricetta può essere variata nella preparazione o nella cottura per soddisfare le diverse esigenze.

Per esempio la focaccia light con lievito istantaneo o la focaccia light senza lievito per chi va di fretta, la focaccia integrale dietetica per chi ama il sapore rustico della farina integrale o la focaccia ripiena light per preparare un sostituto del pranzo veloce

Che sia una schiaccia senza lievito, una focaccia morbida senza lievito o una focaccia classica, la ricetta può essere velocizzata ulteriormente preparando la focaccia light col Bimby.

Per quanto riguarda la cottura, invece, è possibile cuocere la focaccia light in padella o in forno a seconda dei gusti personali e del tempo che si ha a disposizione.

Ricetta focaccia light ai pomodorini

La ricetta della focaccia light che proponiamo è quella ai pomodorini, una delizia per il palato e un toccasana per la dieta.

Ingredienti:

per 4/6 persone

Ricetta per l’impasto:

500 g di farina
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1/2 panetto di lievito di birra
10 g di sale
1 cucchiaino di zucchero
300 ml di acqua

Ricetta per il condimento:

100 g di pomodori ciliegina
1 cucchiaio di olio
1 manciata di sale grosso
1 pizzico di origano

Preparazione:
Versate la farina in un contenitore, poi sciogliete il lievito e lo zucchero in 150 ml di acqua tiepida. Dopo di che versate il liquido nel centro della farina. Prendete l’altra metà di acqua che è rimasta e scioglieteci dentro il sale e aggiungete l’olio extravergine d’oliva. Infine versate anche questa parte di liquido nella farina.

Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido, elastico ed omogeneo. A questo punto dovete stendere la pasta su una spianatoia o su un tavolo con la superficie ben infarinata. Lavorate l’impasto, formate una pallina e infine copritela con la pellicola, mettetela in una ciotola e lasciatela riposare per 3 ore circa tenendo la ciotola ben coperta e a temperatura ambiente.

A questo punto la pasta della pizza sarà pronta. Per preparare la farcitura della pizza taglia i pomodorini a metà posizionali sulla pasta che è stata stesa e schiacciali sopra con una leggera pressione. Infine ungi la superficie della pizza con dell’olio extravergine d’oliva, spargi l’origano e aggiungi il sale grosso.

Inforna la pizza a 200 C° per circa 20 minuti controllando ogni tanto come procede la cottura. Per renderla ancora più gustosa quando sarà pronta spargi sulla superficie un po’ di peperoncino.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 20 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.