Home Ricette Light Prova la dieta delle patate e perdi due kg in una settimana

Prova la dieta delle patate e perdi due kg in una settimana

index

Vai pazza per le patate ma ti hanno sempre detto che per dimagrire le devi eliminare dalla tua dieta perchè sono troppo grasse? Oggi ti proponiamo la dieta che fa per te, si tratta di un regime alimentare equilibrato che mette al centro le patate e che ti permetterà di perdere due chili in una settimana. Le patate infatti non sono di base un alimento grasso, ma lo diventano quando vengono preparate con cotture sbagliate ad esempio fritte o con abbondante olio.

Se invece le patate vengono cotte e condite nel modo giusto diventano un ottimo alimento dietetico. Prima di tutto infatti le patate sono un buonissimo sotituto del pane e della pasta poichè rappresentano una buona fonte di carboidrati e amido, ma sono anche molto meno caloriche.

In cento grammi di patate infatti troviamo meno di 80 calorie mentre ce ne sono oltre 238 nel pane bianco. Inoltre le patate sono ricche di acqua, sali minerali e vitamine, in particolare la vitamina C.

Dunque per prima cosa cerchiamo di capire come cuocere le patate per renderle un alimento dietetico. Potete ad esempio preparale al vapore o al cartoccio cuocendole sempre con la buccia, un’ottima fonte di fibre. Usate le patate così cotte per preparare un piatto unico, ad esempio in un’insalata, per creare ottimi tortini, gustosi patè o polpettoni. L’importante è che non abbinate le patate con il pane.

Inoltre conditele sempre e solo con olio extravergine d’oliva versato a crudo e magari un po’ di pepe o aceto di mele.

La dieta delle patate

Lunedì:

Pranzo: 120 gr di patate bollite condite con prezzemolo e olio extravergine d’oliva, 160 gr di tonno, insalata verde, ananas a fette.

Cena: tortino con patate schiacciate e bresaola, insalata di arance, olive nere e finocchi.

Martedì:

Pranzo: 100 gr di patate al forno con due cosce di pollo senza pelle

Cena: 200 grammi di baccalà accompagnato da purè di patate, una mela.

Mercoledì:

Pranzo: 200 gr di patate  al vapore accompagante da 100 gr di bresaola con rughetta, insalata di pomodori.

Cena: 100 gr di prosciutto crudo, 200 gr polpette preparate con cavolfiore bollito e patate schiacciate.

Giovedì:

Pranzo: 200 gr di patate al cartoccio condite con pomodori e rosmarino, 200 gr di nasello al vapore con spezie varie.

Cena: minestra di patate accompagnata da un’insalata di pomodori e cetrioli.

Venerdì:

Pranzo: 200 gr di salmone affumicato accompagnato da 150 gr di patate bollite condite con panna acida light

Cena: 200 gr di patate novelle cotte con la buccia al forno accompagnate con prosciutto cotto e spinaci

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 34 Media: 3.1]