La torta di mele light per tornare in forma senza sforzi

donna_mela

La torta di mele è un dolce buonissimo, da preparare anche d’estate e mangiare freddo. E’ però soprattutto uno dei dolci più grassi perchè preparato con tanto burro. Ma questo non vuol dire che devi per forza rinunciare alla tua torta di mele! Puoi mangiarla lo stesso preparandola in modo light.

Basta eliminare il burro e utilizzare la farina integrale per ottenere un dolce light, ma lo stesso buonissimo. In più le mele sono un frutto che fa bene alla salute perchè è ricco di vitamine e povero di grassi (prova ad esempio la famosa dieta della mela!). Vediamo dunque come preparare la torta di mele light da gustare ogni volta che hai voglia di mangiare qualcosa di buono.

La Torta di Mele Light

Ricetta

Ingredienti (per preparare una torta per 6 o 8 persone):

  • 5 mele
  • 200 gr di farina integrale
  • 3 uova biologiche
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 150 gr di zucchero integrale
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone che non sia trattato
  • 1 cucchiaino di polvere di cannella
  • zucchero a velo
  • olio  e sale fino.

Preparazione:

Lavate per bene le mele, poi pulitele levando il torsolo, sbucciandole e facendole a fettine. mettetele in una ciotola e spruzzatele con un po’ di succo di limone per evitare che si scuriscano troppo.  In una ciotola sbatti i tuorli delle uova e aggiungi a poco a poco lo zucchero e mescolate bene fino ad ottenere una consistenza soffice.

Versate poi anche la farina, la vanillina, la cannella, il lievito, la scorza di limone grattugiata, il latte e la cannella. Mescolate con un cucchiaio di legno evitando che si formino dei grumi. A parte montate a neve gli albumi, aggiungendo anche una punta di sale. Uniteli poi alle mele  tagliate e mescolate bene dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.

Quando il composto sarà omogeneo versate tutto in una tortiera unta con un po’ di olio.  Poi infornate nel forno caldo a 40-45 minuti alla temperatura di circa 180 gradi.

Sfornate la torta, fatela freddare, poi servitela!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4.5]