Piatti Freddi: due ricette ideali per il periodo estivo

Con questo caldo intenso difficilmente riuscirete a consumare pasti pesanti a pranzo e cena. In realtà, mangiare troppo condito e calorico in questo periodo dell’anno è altamente sconsigliato, infatti, potreste appesantire inutilmente il vostro corpo che è già stressato per la forte afa presente. Solitamente, dunque, si prediligono dei piatti molto semplici, veloci da preparare e da consumare e soprattutto non troppo calorici. Oggi vogliamo consigliarvi proprio delle ricette che vi permetteranno di preparare in poco tempo dei piatti freddi molto prelibati, appetitosi ed anche belli da vedere, insomma ideali per una pausa pranzo estiva!

Insalata di verdure, frutta e noci

Non è detto che l’insalata debba essere necessariamente un contorno, ma può anche essere un ottimo pranzo completo se preparata con i dovuti ingredienti. Questa ricetta oltre ad essere molto veloce è anche fresca e leggera e, dunque, ideale per questo periodo in cui non volete ingrassare eccessivamente.

Gli ingredienti necessari sono rucola (50gr), spinaci morbidi (50gr), insalata (50gr), due mele verdi, noci (60gr), crostini di pane (200gr), formaggio cubetti, sale, olio, limone.

Per prima cosa dovrete rendere il pane gustoso e per farlo bisognerà tostarlo in forno a 190° su una teglia ben unta di olio e, se gradite, potrete aggiungere dell’origano. Dopo aver tagliato le mele a pezzetti, potrete unire tutti gli ingredienti in un’insalatiere e condire con olio, limone e sale. Se volete, infine, potrete aggiungere il formaggio.

Pennette con zucchine e menta

La ricetta estiva per antonomasia è anche la pasta fredda che può essere preparata in moltissimi modi. Oggi vogliamo presentare una ricetta davvero originale, si tratta delle pennette con zucchina e menta. Per dare vita a questa fresca ricetta avrete bisogno di 4 zucchine, qualche foglia di menta, uno spicchio di aglio, una bustina di zafferano, 300gr di pennette, parmigiano, olio e sale.

La prima cosa da fare è tagliare le zucchine a fettine e metterle in padella per farle grigliate e, in seguito, aggiungetele in una ciotola insieme alla mente, all’aglio (si consiglia di mettere uno spicchio intero) e al condimento. Inserite il tutto in frigo per circa mezz’ora e intanto fate cuocere la pasta in dell’acqua in cui avrete aggiunto lo zafferano. Quando le penne saranno pronte, dovrete aggiungere il condimento che dovrà essere privato dell’aglio. Se gradite, potrete aggiungere del parmigiano, ma prima di servire il piatto freddo dovrete mettere la zuppiera nel frigo per qualche ora.

Per approfondimenti

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]