Dimagrire d’estate: la dieta giusta da seguire

cosa-mangiare-estate

La dieta estiva per poter dimagrire al mare deve essere ben studiata per poter affrontare nel modo giusto i mesi più caldi dell’anno e al tempo stesso rimodellare il corpo, perdendo i rotolini di troppo che compromettono la nostra forma fisica e preparandoci al meglio per la prova costume. L’estate è infatti è il periodo migliore per perdere un po’ di peso, complice il caldo, che diminuisce la fame, ma anche le tantissime attività fisiche che si possono svolgere al mare. Quando siamo in spiaggia infatti è più facile fare sport, correndo sulla spiaggia o semplicemente nuotando, dimenticando al tempo stesso gli stravizi invernali fra cioccolate calde e dolci iper calorici.

Vediamo allora come impostare la giusta dieta estiva per perdere peso e dimagrire d’estate senza troppe rinunce e senza difficoltà. Per prima cosa è necessario seguire una corretta alimentazione estiva in cui la regola principale è quella di bere molta acqua. Ne dovete consumare almeno due litri al giorno se svolgete attività normali, mentre se vi muovete tanto e fate sport vi consigliamo di berne almeno tre.

La dieta estiva giusta da seguire

Nonostante la mattina faccia molto caldo e questo possa compromettere, soprattutto al risveglio, la vostra fame, ricordatevi che in estate  è importantissimo fare una colazione che sia abbondante. Bevete un bel succo di frutta, del latte parzialmente scremato, qualche fetta biscottata con la marmellata oppure un sandwich con pane integrale e prosciutto cotto. Se invece non avete proprio voglia di mangiare e volete immediatamente correre in spiaggia per farvi un bel tuffo al mare, mangiate uno yogurt fresco ed una macedonia di frutta.

In estate è fondamentale mangiare molta frutta e verdura, questi alimenti infatti possiedono proprietà antiossidanti e sono perfetti pr idratare il tuo corpo e fare il pieno di vitamine e fibre. Inoltre agrumi, carote, pomodori, albicocche, pesche, frutti di bosco e melone sono amici dell’abbronzatura e ti permetteranno di avere una tintarella perfetta.

Si consiglia poi di consumare molti cereali integrali come l’orzo o il farro, da poter consumare insieme a verdure e legumi. Evitate invece i condimenti che sono troppo grassi e le cotture fritte e che rimangono pesanti. Per la cena invece si consiglia di mangiare proteine concedendovi piatti a base di pesce o carne bianca, uova o formaggi freschi.

 

Il menù della dieta estiva

Vediamo allora quale può essere il menù giornaliero della dieta estiva

colazione:

  • tazza di thè
  • un vasetto di yogurt magro

pranzo:

  • un’insalata mista
  • un uovo sodo
  • due fette di pane integrale

cena:

  • bresaola con grana e rucola
  • verdure grigliate
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 6 Media: 5]